App per smartphone: le più comode, utili e interessanti

Quando si dice che ormai tutto il mondo “è a portata di app” ci si avvicina davvero molto a come stanno in realtà le cose: la maggior parte delle imprese e delle aziende infatti si è già dotata di applicazioni specifiche per portare avanti le proprie attività anche tramite smartphone e tablet.

Grazie alle app è infatti possibile dedicarsi a varie forme di intrattenimento ma anche svolgere con più comodità attività un tempo destinate esclusivamente alle “esperienze dal vivo”, come la spesa o il pagamento di bollettini, il tutto nel giro di pochi minuti.

App e intrattenimento: le funzioni più interessanti e innovative che le contraddistinguono

Ogni smartphone, sia che usufruisca del sistema operativo iOS che di quello Android, è dotato in automatico di una serie di app destinate alla “normale amministrazione”: app per scattare fotografie, fare i conti, gestire la propria casella di posta elettronica, consultare mappe e molto altro.

Tra gli utilizzi ulteriori più interessanti c’è invece quello delle app destinate al settore dell’intrattenimento, come ad esempio quelle messe a disposizione dei propri utenti da parte di piattaforme di streaming come Netflix o Raiplay: entrambe consentono infatti di guardare direttamente dal proprio smartphone o tablet programmi televisivi, film, serie televisive e documentari presenti online, e in molti casi anche di scaricarli e guardarli in un secondo momento, senza connessione.

Per quanto riguarda il gioco digitale, invece, sono sempre di più i casinò online che mettono a disposizione degli utenti le proprie slot online anche in versione mobile: si tratta in questo caso di ottenere l’accesso al “regolare” catalogo disponibile per chi gioca da desktop anche tramite il proprio smartphone o tablet, usufruendo di versioni ottimizzate per il gioco portatile di tutte le slot disponibili, dalle più recenti come “Secret of the Stones” ai grandi classici come “Starburst” e “Blood Suckers”.

Le app e il settore dei servizi: dalla coda alle Poste allo SPID alla spesa online

Come accennato, però, l’intrattenimento non è di certo l’unico settore che beneficia della disponibilità di app per dispositivi mobili: basti pensare infatti alla comodità e praticità rappresentata dalla app di un servizio come Poste Italiane, in grado di svolgere tutte le funzioni normalmente previste dal sito web ufficiale, ma anche di permettere la prenotazione di appuntamenti direttamente tramite app, in modo da risparmiare tempo e fatica eliminando inoltre le “proverbiali” lunghe code da affrontare quando si va alle Poste.

Sempre Poste Italiane, oltre a fornire la possibilità di utilizzare il proprio servizio di telefonia PosteMobile, mette a disposizione degli utenti la possibilità di richiedere le credenziali di accesso SPID (ossia quelle per il sistema pubblico di identità digitale) e utilizzarle tramite un’app dedicata, “PosteID”, per velocizzare così il processo di identificazione per tutte le procedure che lo richiedono.

Sfruttare le app nel modo migliore significa migliorare, anche solamente “in piccolo”, la qualità della propria vita: il tempo speso per code e lunghe file viene eliminato ed è sempre possibile usufruire di servizi aggiuntivi che facilitano le cose agli utenti. Si tratta in questo caso delle app destinate alla spesa online, sia quelle relative ai punti vendita dei supermercati che quelle che aggregano più negozi, che permettono grazie a una sola “destinazione digitale” di fare la spesa online e farsela recapitare comodamente a casa propria in pochi clic.

Quello delle app è dunque un sistema che funziona e che presenta numerosi risvolti positivi per la vita quotidiana degli utenti (non solo italiani ovviamente, ma anche di tutto il resto del mondo): velocità, semplicità e praticità sono le parole chiave che caratterizzano l’uso delle app, oltre ovviamente all’innovazione continua che le contraddistingue e le fa avanzare di giorno in giorno.

Lascia un commento