Come disinfettare il telefono durante la pandemia COVID-19

Il tuo telefono è più germi di quanto pensi. Ecco come disinfettare il telefono per pulirlo da virus, senza danneggiarlo durante la pulizia.

I telefoni sono piccoli magneti che attirano germi e batteri. Possono essere fino a dieci volte più sporchi di un sedile del water e gli specialisti in malattie infettive stimano che il coronavirus possa attaccarsi alle superfici per un periodo compreso tra le 2 e le 48 ore.

Come disinfettare il telefono durante la pandemia COVID19

Ora pensa a quanto spesso tocchi il telefono o lo avvicini al viso. Ecco perché non è sufficiente sapere come pulire il tuo telefono, devi anche sapere come disinfettare il tuo telefono.

Ti potrebbe interessare leggere anche : Huawei Voicewise scoprire se hai Covid-19 tramite voce

Ma disinfettare il tuo smartphone non è così facile come pensi in quanto se si sbaglia prodotto o lo si utilizza in modo non appropriato si rischia di danneggiare irreparabilmente il telefono.

Per disinfettare il telefono devi scegliere uno dei migliori detergenti specifici per telefonie seguire alcuni passaggi specifici ed evitare alcuni errori altrimenti, potresti ritrovarti con un telefono che non funziona più o con il display o case danneggiato.

Scegli il detergente giusto per disinfettare il telefono

Hai bisogno di un detergente che non solo disinfetti ma sia anche delicato sul telefono. Il problema è che è difficile trovare un prodotto che disinfetti e che sia allo stesso tempo delicato sul tuo telefono.

“Ricorda: i tuoi dispositivi intelligenti e computer sono gadget delicati”, afferma l’esperto di tecnologia Burton Kelso. “Anche se si è tentati di utilizzare salviettine o spray antibatterici a base di candeggina su computer, tastiera e dispositivi intelligenti, è meglio evitarli. Le sostanze chimiche abrasive possono lasciare graffi sullo schermo e consumare il rivestimento protettivo dei tuoi dispositivi”.

In particolare, i detergenti che contengono alcol, candeggina o aceto possono consumare i touch screen, rendendoli meno sensibili e reattivi.

E’ interessante leggere anche questo articolo : Covid-19 Proteggere lo smartphone dal virus : GUIDA ECONOMICA

Anche se dovresti sempre evitare i detergenti che contengono candeggina poiché possono danneggiare altre aree del telefono, puoi utilizzare altri disinfettanti efficaci purché prendi una semplice precauzione: metti una protezione per lo schermo sul telefono come per esempio una pellicola protettiva o un vetro anti urto. Una protezione per lo schermo aiuterà a limitare anche altri tipi di potenziali danni.

Potresti usare prodotti come Clorox Wipes, o Botanical Disinfecting Wipes di Cleanwell che disinfettano il telefono

Come disinfettare il telefono in sicurezza

Ora che hai il detergente, è ora di pulire il telefono. Segui questi passi:

  • Spegni il telefono e assicurati che sia scollegato dal caricabatteria
  • Spruzza il detergente su un panno in microfibra. Kelso consiglia vivamente di utilizzare un panno in microfibra invece di un tovagliolo di carta. Questi panni sono assorbenti ma delicati e specifici per questi lavori. La carta come per esempio lo Scottex possono essere abrasivi.
  • Pulisci il telefono, assicurandoti di entrare nei bordi della custodia del telefono e intorno agli angoli e alle fessure. Pulisci la parte anteriore, lo schermo, la parte posteriore e i bordi.
  • Infine, metti giù il telefono e lascia che il detergente faccia il suo lavoro. Controlla il retro del flacone del detergente per vedere quanto tempo è necessario perchè il prodotto faccia effetto e disinfetti il telefono completamente. Non lasciare che la soluzione rimanga troppo a lungo è uno dei modi comuni con cui le persone usano i disinfettanti in modo sbagliato.
  • Dopo l’attesa, pulisci il telefono con un panno in microfibra asciutto o lascialo asciugare all’aria.

Errori da evitare quando si disinfetta un telefono

L’errore più grande che puoi fare quando pulisci il tuo telefono è spruzzare il detergente direttamente su di esso. Quando lo fai, non hai il controllo su dove va lo spray con il detergente può entrare. Se lo spruzzi male potrebbe entrare nei fori dei microfoni e causare danni al funzionamento interno del telefono. Solo un piccolo danno da umidità può far smettere di funzionare la USB, il tuo schermo.

Con quale frequenza disinfettare il telefono

Dovresti pulire il telefono quando torni a casa dopo essere andato al lavoro, in negozio o in qualsiasi altro luogo. La FCC consiglia di pulire il telefono almeno una volta al giorno, e questo è il minimo indispensabile.

Ti sei perso questo articolo ? Sai come si fa a installare : Immuni apk Covid-19 Come installare su Smartphone Huawei e Honor

Se disinfettare il telefono spesso è per te un problema puoi anche usare un prodotto come Microban 24 che protegge il tuo dispositivo da germi e virus per un periodo di 24 ore, così puoi pulire il tuo telefono solo una volta al giorno.

Se sei un maniaco della pulizia allora ti potrebbe interessare un dispositivo igienizzante che disinfetti automaticamente il tuo telefono per esempio UV8LED.

Questi gadget utilizzano la luce ultravioletta per uccidere i germi in pochi minuti. Tutto quello che devi fare è mettere il telefono all’interno del dispositivo e attendere.

Un’altra opzione sarebbe quella di acquistare una custodia per telefono antibatterica che uccida i germi non appena entrano in contatto con il telefono, quindi non è necessario pulirla a meno che non si sporchi visibilmente. Ora sai come disinfettare il tuo telefono da germi e virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *