Account business Whatsapp come proteggerlo

Whatsapp account business come si protegge Se usi l’app per lavoro ecco il modo migliore su come mettere password a Whatsapp

Come proteggere il tuo account WhatsApp da intrusioni non autorizzate. Proteggi il tuo account Whatsapp Business che usi per lavoro.

Per alcune società, WhatsApp è il modo principale di comunicare con i clienti e fornitori. Ma come puoi proteggere un’app che usi così spesso? Ecco come proteggere il tuo Account business Whatsapp.

Account business Whatsapp come proteggerlo
Account business Whatsapp

La verifica in due passaggi è il passaggio migliore che puoi fare per proteggere il tuo account WhatsApp. Comunemente, chiamato 2FA, quando lo abiliti, WhatsApp aggiunge un secondo livello di protezione al tuo account.

Dopo aver abilitato 2FA, dovrai digitare un PIN di sei cifre per accedere al tuo account WhatsApp.

Il menu “Verifica in due passaggi” su un iPhone.

Anche se il tuo telefono viene rubato o qualcuno usa un metodo di phishing per rubare la tua carta SIM, non sarà in grado di accedere al tuo account WhatsApp.

Per abilitare la verifica in due passaggi, apri l’app WhatsApp sul tuo iPhone o dispositivo Android. Vai su Impostazioni> Account> Verifica in due passaggi, quindi tocca “Abilita”.

Nella schermata successiva, digita un PIN di sei cifre, tocca “Avanti”, quindi conferma il PIN nella schermata seguente.

Successivamente, digita l’indirizzo e-mail che desideri utilizzare per reimpostare il PIN se lo dimentichi o tocca “Salta”. Nella schermata successiva, conferma il tuo indirizzo email.

La verifica in due passaggi è ora abilitata. Per assicurarti di non dimenticare il PIN a sei cifre, WhatsApp ti chiede periodicamente di digitarlo prima di poter accedere all’app.

Se dimentichi il PIN, dovrai reimpostarlo prima di poter accedere nuovamente al tuo account WhatsApp.

Whatsapp Abilita impronte digitali o Face ID Lock

Potresti proteggere il tuo iPhone o telefono Android con l’impronta digitale. Come ulteriore misura, puoi proteggere WhatsApp anche con un’impronta digitale o un blocco Face ID.

Per fare ciò, sul tuo telefono Android, apri WhatsApp e tocca il pulsante Menu. Quindi, vai su Impostazioni> Account> Privacy. Scorri fino alla fine dell’elenco, quindi tocca “Blocco impronte digitali”.

Attiva l’opzione “Sblocca con impronta digitale”.

Ora tocca il sensore di impronte digitali sul dispositivo per confermare l’impronta digitale. Puoi anche selezionare il periodo di tempo prima che sia necessaria l’autenticazione dopo ogni visita.

Su iPhone, puoi utilizzare Touch o Face ID (a seconda del dispositivo) per proteggere WhatsApp.

Per fare ciò, apri WhatsApp e vai su Impostazioni> Account> Privacy> Blocco schermo. Qui, attiva l’opzione “Richiedi Face ID” o “Richiedi Touch ID”.

Dopo aver abilitato la funzione, puoi aumentare il periodo di tempo dopo il quale WhatsApp si bloccherà dopo ogni visita. Dall’opzione predefinita, è possibile passare a uno o 15 minuti o un’ora.
Controlla la crittografia

WhatsApp crittografa tutte le chat per impostazione predefinita, ma potresti voler essere sicuro. Se condividi informazioni riservate sull’app, è meglio assicurarsi che la crittografia funzioni.

Per fare ciò, apri una chat, tocca il nome della persona in alto, quindi tocca “Crittografia”. Di seguito è riportato un codice QR e un lungo codice di sicurezza.

Il menu “Verifica codice di sicurezza” in WhatsApp.

Puoi confrontarlo con il tuo contatto per verificarlo o chiedere al tuo contatto di scansionare il codice QR. Se corrisponde, sei tutto a posto!

Poiché WhatsApp è così popolare, ci sono nuove truffe ogni giorno. L’unica regola che devi ricordare è di non aprire alcun link inoltrato da un contatto sconosciuto; questi sono normalmente attacchi malevoli.

WhatsApp ora include un pratico tag “Inoltrato” nella parte superiore, che semplifica l’individuazione di questi messaggi.

Indipendentemente da quanto possa essere allettante l’offerta, non aprire un collegamento o fornire le tue informazioni personali a qualsiasi sito Web o persona che non conosci su WhatsApp.

Whatsapp Disabilita aggiunta automatica al gruppo

Per impostazione predefinita, WhatsApp semplifica l’aggiunta di chiunque a un gruppo. Se dai il tuo numero a un venditore, potresti finire in diversi gruppi promozionali.

Ora puoi fermare questo problema alla fonte. WhatsApp ha una nuova impostazione che impedisce a chiunque di aggiungerti automaticamente a un gruppo.

Per abilitarlo sul tuo iPhone o dispositivo Android, vai su Impostazioni> Account> Privacy> Gruppi, quindi tocca “Nessuno”.

Se ti sei già unito a un gruppo che desideri uscire, apri la chat di gruppo, quindi tocca il nome del gruppo in alto. Nella schermata successiva, scorri verso il basso e tocca “Esci dal gruppo”.

Tocca di nuovo “Esci dal gruppo” per confermare.

Modifica le tue impostazioni sulla privacy

WhatsApp ti dà il controllo completo su chi può visualizzare le tue informazioni private e in quale contesto. Se lo desideri, puoi nascondere il tuo “Ultimo accesso”, la “Foto del profilo” e lo “Stato” a tutti tranne che ai tuoi amici e familiari più stretti.

Per fare ciò, vai su Impostazioni> Account> Privacy per modificare queste impostazioni.

Whatsapp Blocca e segnala

Se qualcuno ti sta inviando spam o molestando su WhatsApp, puoi bloccarlo facilmente. Per fare ciò, apri la conversazione pertinente in WhatsApp, quindi tocca il nome della persona in alto.

Su un iPhone, scorrere verso il basso e toccare “Blocca contatto”; su Android, tocca “Blocca”.

WhatsApp sta occupando troppo spazio di archiviazione sul telefono? Puoi utilizzare lo strumento di gestione della memoriaintegrato per liberare spazio prezioso!

Ora sai esattamente come si protegge Whatsapp account business che usi per lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.