WhatsApp per PC in arrivo la prima versione open source

WhatsApp è un servizio estremamente popolare di messaggistica mobile che è disponibile gratuitamente per il primo anno con possibilità di essere scaricato e installato su qualsiasi sistema operativo più recente per smartphone come Android, iOS, BlackBerry, Windows Phone ecc.

Per poter utilizzare WhatsApp avete solo bisogno di avere un numero di cellulare e potrete iniziare ad utilizzare WhatsApp sul vostro telefono. Attualmente il servizio è limitato solo per i telefoni cellulari ma non è disponibile per i computer desktop.

Ultimamente è partito un progetto che sta sviluppando uno strumento open source per WhatsApp che poterà l’app sul computer desktop. L’obiettivo è quello di creare un client WhatsApp per computer desktop in grado di funzionare senza utilizzare un emulatore Android o Windows Phone.

whatsApp per computer desktop il codice sorgente

L’ applicazione WhatsApp in grado di funzionare in modo stabile sul computer con sistema operativo WIndows è allo studio e gli sviluppatori stanno creando l’ App sviluppandolo in linguaggio C# e completamente open source.

Gli sviluppatori hanno appena iniziato il lavoro di codifica utilizzando il linguaggio C # per lo sviluppo dell’ App. Dal momento che l’app è open source, è possibile scaricare il codice e partecipare attivamente allo sviluppo.

Al momento non ci sono stime su quando la prima versione Alpha sarà disponibile in quanto come ci sono molti ostacoli da superare come indicato dagli sviluppatori.

Quando funzionerà correttamente sarà davvero utile per tutti gli utenti WhatsApp che potranno dialogare oltre che con gli smartphone e cellualri anche con computer desktop.

Download codice sorgente WhatsApp qui

Guarda anche

AMIDuOS 2 Lollipop Pro Android su Windows

AMIDuOS 2 Lollipop Pro Android su Windows

Installare Android su computer Windows meglio di Bluestacks Come avere Windows e Android sul computer …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *