N97: il processore sulla carta

Mentre tutti noi ci stiamo trastullando con la festa pi? gioiosa dell’anno, c’? gente che cerca di individuare il processore del venturo Nokia N97, il 5800 Xpress di fascia alta, che verr? venduto a met? del prossimo anno.

Tutti gli N-Series degli ultimi due anni montano un processore ARM ad una frequenza di clock di circa 300-330 MHz, fino ad arrivare ad alcuni esemplari di Symbian 3rd FP2 che toccano i 369 MHz. Siamo dunque ben lontani dalla potenza di calcolo di iPhone (tra i 400 MHz e i 660 MHz) e di HTC Touch HD, che utilizza un Qualcomm da 528 MHz.

Secondo Eldar Mourtazin, di Mobile Review, il processore dell’N97, almeno nel prototipo, ? un ARM11 da 369 MHz. Ci? non sembra essere vero, o almeno, non sembra essere veritiero per una versione finale del telefono.

Infatti Nokia ha pubblicizzato sin da subito N97 come il pi? potente cellulare mai concepito. Con un processore da 369 MHz eguaglierebbe per? in clock N78, per fare un esempio. E sappiamo bene quanto debbano essere prestanti terminali touchscreen (ma non solo) per essere apprezzati dal pubblico.

Arun, su Beyond3D Forum, ha fatto sapere s? che l’N97 integrer? un processore con architettura ARM11, ma che questo sar? prodotto da Texas Instruments e porter? il nome di OMAP2431, con una frequenza di clock a 840 MHz. Il processo produttivo sar? a 45 nm, consentendo dunque dimensioni inferiori e consumo energetico ridotto. Il processore dedicato alle comunicazioni del terminale sar? sempre un TI modello C55x DSP a 480 MHz e ci sar? anche un processore grafico da 240 MHz per gestire la parte multimediale del telefono e l’accelerazione durante giochi e sforzi grafici.

Nonostante dunque l’architettura sia una “comune” ARM11, come quella di Nintendo DS, sar? in grado di gestire molti pi? poligoni e textures della console portatile della casa giapponese, cos? come sar? in grado di gestire la parte telefonica con molta pi? agilit? e con un multitasking davvero eccellente.

Buone feste!

One comment

  1. be se il processore fosse il secondo menzionato, sarebbe davvero performante!!! Speriamo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *