Guida Root Galaxy Note 3 come installare la ClockWorkMod sul Phablet

Anche il Samsung Galaxy Note 3 ha il suo Root. I permessi di aministratore possono essere ottenuti effettuando il Root sul Note 3. Per tutti gli appassionati smanettoni è ora possibile effettuare il Root e installare la custom recovery ClockWorkMod.

Sul Forum di tuttoandroid.net è apparsa poco fa una guida dettagliata che permette di eseguire il root in pochi semplicissimi passi e liberare il phablet per essere moddato.

Come ricorda giustamente il sito effettuare il Root ed installare una Custom Recovery comporta la perdita di garanzia. Per procedere al root del telefono è necessario installare sullo stesso la ClockWorkMod Recovery e, solo dopo si potranno ottenere i permessi di amministratore.

Ecco le guide dettagliate valide per Android 4.3

Vi lasciamo anche il link di Tuttoandroid.net per poter ottenere maggiori informazioni e chiarimenti sulla procedura.

Guida Root Galaxy Note 3 come installare la ClockWorkMod sul Phablet

Il sito segnala anche che a breve arriverà sulle loro poagine una guida per riportare il Galaxy Note 3 in garanzia e ripristinarlo del tutto.

Guarda anche

Android 5.0 Lollipop aggiornamento per Samsung Galaxy Note 2

Android 5.0 Galaxy Note 2 Lollipop aggiornamento per Samsung

Aggiornamento Android 5.0 Lollipop ufficiale arriverà anche su Samsung Note 2. Prima di installare ROM …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *