Queste sono le NUOVE funzioni WhatsApp in anteprima

Nuove funzioni Whatsapp quali saranno nella nuova versione del messanger più scaricato al mondo? Scoprile in anteprima

NUOVE funzioni WhatsApp

Nuove funzioni WhatsApp

Essere l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo (i dati ufficiali superano i 2 miliardi di utenti) non ti dà il diritto di riposare sugli allori.

C’è sempre spazio per migliorare e incorporare nuove idee per rimanere al top.

In questo post andremo ad analizzare le nuove funzionalità che WhatsApp avrà da adesso in poi.

Saranno tutti disponibili molto presto.

Con queste innovazioni gli sviluppatori di WhatsApp non cercano solo di migliorare l’esperienza dei propri utenti, ma anche di superare la concorrenza (Telegram, Google Chat, ecc.) che offre sempre più alternative migliori.
WhatsApp continua a lavorare per offrire il meglio ai propri utenti

Dalla sua creazione nel 2009 fino ad oggi, l’applicazione WhatsApp si è evoluta in modo spettacolare sotto ogni aspetto.

Ovviamente il fatto di essere acquisita da Meta qualche anno dopo fu una grande spinta e i miglioramenti che oggi conosciamo si susseguirono.

Doppio controllo, crittografia dei messaggi, versione dell’applicazione per computer WhatsAppWeb, gruppi, videochiamate, adesivi, messaggi temporanei…

Ogni anno WhatsApp ci sorprende con nuove funzioni, alcune più notevoli di altre.

Quali nuove funzioni WhatsApp troveremo nella prossima versione?

Particolarmente interessante è la batteria di nuove funzioni di WhatsApp in arrivo nel 2024.

E non solo per i cellulari, ma anche per tablet e computer. Tra l’altro perché alcuni di essi incorporano tecnologie di intelligenza artificiale.

Tutte queste nuove funzionalità sono già incluse nella versione beta di WhatsApp per Android 2.24.3.20. Vediamo cosa sono:

Crea stickers personalizzati

Gli stickers sono stati incorporati in WhatsApp nel febbraio 2019 e, grazie alla loro versatilità, sono diventati progressivamente una sorta di linguaggio interno in molti gruppi di utenti.

Un modo per comunicare in modo divertente.

Come già sanno tutti gli utenti di WhatsApp, gli stickers sono quegli elementi grafici che servono per esprimere sentimenti o pensieri in una conversazione.

Oltre agli stickers predefiniti, esistono applicazioni che ci permettono di scaricare nuovi design.

La novità adesso è che possiamo realizzarli anche noi grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale. Spieghiamo come farlo:

Istruzioni per creare stickers Whatsapp

Il modo in cui WhatsApp ci offre per creare stickers personalizzati è molto semplice.

Usa semplicemente un comando o un prompt per progettarlo e condividerlo.

Questi sono i passaggi da seguire per la sua creazione:

  • Per iniziare, avviamo una chat (può essere sia individuale che di gruppo).
  • Quindi facciamo clic sulla scheda emoticon e selezioniamo l’opzione emoticon.
  • Successivamente, facciamo clic su “crea adesivo” e scriviamo una o due parole da cui dovrebbe essere generato in un adesivo.
  • WhatsApp genererà fino a quattro opzioni tra le quali potremo scegliere quella che ci piace di più.

Questi nuovi stickers che generiamo potranno successivamente essere salvati nei “preferiti” per poterli utilizzare quando vogliamo.

Password attivate per i dispositivi IOS

Tra queste nuove funzioni di WhatsApp ce n’è una che sarà di particolare interesse per gli utenti iPhone.

Si tratta di una novità già incorporata nella versione beta di WhatsApp per iOS 24.2.10.73 e consiste nell’applicazione di attivazione della Password.

Apple Password è una tecnologia progettata con l’idea di sostituire le password per accedere ad app e siti Web da iPhone e altri dispositivi Apple.

Un metodo più comodo e, soprattutto, più sicuro.

Una volta applicato questo sistema basterà utilizzare la password di sblocco, oppure il corrispondente sistema di riconoscimento biometrico (Face ID o Touch ID). Così facile.

Imposta gli eventi automaticamente

Da menzionare infine la possibilità che WhatsApp ci offre di impostare eventi pianificati automaticamente all’interno della schermata informativa di un gruppo.

Questo potrebbe già suonare familiare a molti utenti. In realtà una versione più rudimentale di questa nuova funzione era già stata implementata con la versione 2.23.21.12.

Adesso, però, la funzione di blocco automatico degli elementi è molto più sviluppata, trasformata in uno strumento efficace per evidenziare messaggi o informazioni particolarmente rilevanti per i membri di un gruppo WhatsApp.

Una funzione altrettanto utile per gruppi di amici e di lavoro.

Queste nuove funzionalità non si applicheranno solo ai telefoni.

Troveremo tutte queste interessanti novità nel WhatsApp dei nostri cellulari, ma anche su tablet e computer.

Tutte queste nuove funzionalità di WhatsApp non verranno applicate in una volta, ma progressivamente.

Saranno disponibili prima in alcuni Paesi e, in una seconda fase, nel resto del mondo.

Altre nuove funzioni che WhatsApp prevede di incorporare a breve termine (in effetti, alcune di esse hanno già iniziato ad essere implementate) sono la creazione di sondaggi, nuovi modi per condividere gli stati o la possibilità di aumentare il numero di amministratori in un gruppo, tra molti altri.