Il telefono non si accende e non si carica – Perchè ?

Il telefono non si accende e non si carica. Tutti suggerimenti su che cosa fare se il telefono non si carica

Molti preferiscono ancora caricare il telefono Android utilizzando un cavetto USB mentre la ricarica wireless sta diventando più che mai popolare in quanto più semplice da utilizzare.

Il telefono non si accende e non si carica

Con una ricarica rapida con il cavo USB alcuni telefoni Android possono puoi caricare il telefono Android da 0% al 100% in circa mezz’ora. Ma a cosa serve avere una ricarica veloce se il telefono nn si accende e non si ricarica ?

Trova il mio telefono Android – Video Guida passo passo

Scopriamo assieme quali possono essere le cause e i rimedi prima di portare lo smartphone in un centro di assistenza.

Se dopo aver collegato il telefono al caricabatterie non si carica ti chiederai sicuramente i motivi. Oggi analizziamo alcuni aspetti che possono portare alla mancata accensione del telefono e alla mancata ricarica della batteria.

1. Telefono non si accende e non si carica – Controlla la porta di ricarica

Questo vale per i vecchi telefoni Android. Nel corso degli anni, potresti aver danneggiato la porta di ricarica del tuo telefono Android. In tal caso, non rileverà l’adattatore e non inizierà la procedura di ricarica del telefono.

Un altro scenario può essere il danno cagionato dall’acqua. Anche se il tuo telefono Android è resistente all’acqua e alla polvere IP68, alcune gocce d’acqua nella porta USB impediranno la ricarica del dispositivo. Ti consigliamo di pulire accuratamente la porta del cavo di ricarica e la porta del telefono con un panno in microfibra.

Quando provi a caricare un telefono, il sistema operativo potrebbe generare un errore che ti dice di asciugare la porta USB. Attendi qualche istante, lascia evaporare l’umidità, quindi prova a caricare nuovamente il telefono.

2. Controlla il caricabatterie

Ti consigliamo di utilizzare un adattatore in dotazione per caricare i tuo telefono Android. Detto questo, le aziende hanno smesso di fornire caricabatterie nella confezione di vendita. Quindi non avrai altra scelta che scegliere un caricabatterie di terze parti.

Non farti attirare da caricabatterie economici e inaffidabili. Dovresti utilizzare solo caricabatterie di terze parti di aziende note come Anker. Se non sai che cosa acquistare allora meglio comprare un prodotto originale della marca del tuo telefono.

Se hai un vecchio caricabatterie controllalo attentamente. Principalmente guarda se ha cambiato dimensioni (gonfiato). Questa situazione ti confermerà che qualche componente del caricabatterie si è danneggiato.

Usare telefono Android come telecomando per la Google TV

3. Se il telefono non si accende e non si carica – Controlla il cavo

Ogni volta che abbiamo riscontrato problemi con la ricarica del telefono abbiamo cambiato il cavo USB ed ha funzionato. Nel corso degli anni, il cavo in dotazione potrebbe essersi danneggiato dai lati del connettore.

Controllare le condizioni del cavo. Se noti segni di usura da qualsiasi lato, non hai altra scelta che comprare un nuovo cavo.

Ti consigliamo di scegliere i cavi non economici ma di orientarti su marche note sul mercato (leggi le recensioni su internet prima di acquistare qualsiasi cosa).

4. Raffredda il telefono

Dopo una pesante sessione di giochi, la temperatura del dispositivo potrebbe essere aumentata in modo notevole. Se provi a caricare un telefono molto cado potrebbe non attivarsi la sessione di carica in quanto il sensore della batteria va in auto protezione disabilitando la ricarica. Lascia raffreddare il telefono in un luogo freddo e asciutto, quindi prova a caricarlo.

5. Controlla lo stato della batteria

Tutte le batterie agli ioni di litio hanno una durata limitata. È la natura della batteria a degradare la capacità nel tempo. Se stai utilizzando un vecchio telefono Android, è probabile che la capacità della batteria del tuo telefono si sia ridotta al 40% o al 50%.

Controlla lo stato della batteria utilizzando app di terze parti come AccuBattery.

Come ingrandire lo schermo del telefono Android

6. Cancella app e giochi che consumano molta energia

La bellezza di Android è che puoi installare app anche di terze parti non proenienti dal Googe Play Store. Potresti aver installato alcune app e file dannosi dal Web.

Identifica le app che non sono disponibili su Google Play Store e rimuovile dal telefono.

7. Telefono non si accende e non si carica Usa Power Bank o Connetti il telefono al PC

È sempre consigliabile investire in un power bank se l’adattatore smette di caricare il telefono Android.

Può essere utile anche durante le lunghe ore di viaggio. Se non disponi di un power bank, puoi collegare il tuo telefono Android a un PC e caricare temporaneamente il tuo dispositivo.

Se nonostante i nostri suggerimenti il telefono non si accende e non si carica allora è il momento di contattare un centro di assistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *