Ziggy ransomware recuperare gratis i file criptati senza pagare Guida e tools

Ziggy ransomware come decriptare i file senza pagare il riscatto degli hacker Scarica gratis il tools per sbloccare i file criptati dal ransomware Ziggy

I ricercatori della sicurezza informatica hanno rilasciato uno strumento di decrittazione che consente alle vittime del ransomware Ziggy di decriptare i propri file gratuitamente e, soprattutto, senza la necessità di pagare una richiesta di riscatto ai criminali informatici.

Ziggy ransomware recuperare gratis i file criptati

Questo è particolarmente importante per chi è stto infettato dal virus Ziggy, poiché un bug nel codice del ransomware significa che anche se le vittime hanno pagato per la chiave di decrittazione, alcuni dei file crittografati non possono essere recuperati.

Sbloccare i file criptati dal Ziggy ransomware – Guida completa

No More Ransom è un progetto congiunto delle forze dell’ordine, tra cui l’European Cybercrime Centre di Europol, insieme a partner in tutta Europa nel campo della sicurezza informatica e accademici, che mira a interrompere l’attività delle bande criminali che diffondono i virus ransomware fornendo chiavi di decrittazione che consentono alle vittime di recuperare i propri file senza pagare un riscatto.

I criminali informatici con il ransomware Ziggy rubano i dati prima di crittografarli e tentano di utilizzarli come ulteriore leva nell’attacco minacciando di pubblicare le informazioni rubate se il riscatto non viene pagato. Questa doppia tecnica di estorsione è diventata comune tra le operazioni ransomware di maggior successo.

Ti potrebbe interessare leggere anche : Lorenz ransomware recuperare gratis i file criptati senza pagare Guida e tools

In genere, i criminali informatici, quando criptano i file con il ransoware Ziggy richiedono un riscatto compreso molto alto in bitcoin. Usano questa tipo di valuta per non essere rintracciati.

Grazie all’attività dei ricercatori di sicurezza informatica e all’iniziativa No More Ransom, coloro che sono vittima di Ziggy possono recuperare i propri file gratuitamente.

Ziggy ransomware decriptare gratis i file criptati senza pagare

I consigli su come ottenere ciò da No More Ransom includono l’aggiornamento regolare dei backup e l’archiviazione offline, quindi in caso di attacco ransomware, i dati non verranno distrutti dai criminali informatici.

Se anche tu sei stato vittima del ransomware Ziggy e i file sul tuo computer sono stati criptati puoi scaricare gratuitamente il file per la decrittazione e la guida dettagliata con la procedura corretta per procedere alla rimozione del virus.

Una volta che avrai rimosso il virus dal computer ti consigliamo di utilizzare un buon antivirus e verificare che tutti i software e i sistemi operativi della rete siano aggiornati con gli ultimi aggiornamenti e patch di sicurezza in modo che i criminali informatici non possano sfruttare le vulnerabilità note per accedere alla rete per installare ransomware.

Decrittaggio Ziggy ransomware gratis Sblocca i tuoi file guida e istruzioni

Il ransomware Ziggy è stato visto per la prima volta negli attacchi che hanno avuto luogo questa primavera e, secondo i ricercatori della sicurezza, il codice del ransomware sembra essersi evoluto dalle vecchie famiglie ThunderCrypt e SZ40.

Nella sue ultime versioni Ziggy è stato utilizzato per attacchi effettuati contro obiettivi aziendali.

Sbloccare i tuoi file senza pagare gli hackers

Ma veniamo alla guida e al software per rimuovere il ransomware Ziggy. La prima cosa da fare è scaricare la guida in pdf per rimuovere il ransomware Ziggy. Anche se le istruzioni sono in inglese non sarà difficile interpretarlo. Leggete con attenzione le istruzioni per rimuovere il ransomware e poi procedete utilizzato il tools.

Ricordatevi che tutto il materiale è messo a disposizine dalla organizzazione nomoreransom.org. Per scaricare lo strumento per decriptare i file senza pagare il riscatto dovrete andare sul seguente link : Scarica gratis il tools per recuperare i file criptati dal ransomware

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *