Bloccato su Whatsapp scopri come si fa a sapere

Mi hanno bloccato su Whatsapp scopri come si fa a sapere se ti hanno bloccato su Whatsapp guida semplice e veloce per iPhone e Android

Se invii messaggi WhatsApp a qualcuno, ma non ricevi alcuna risposta, potresti chiederti se il destinatario ti ha bloccato. Bene, WhatsApp non lo dice apertamente, ma ci sono un paio di modi per capirlo.

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Whatsapp

Guarda i dettagli di contatto nella chat

La prima cosa che dovresti fare per capire se ti hanno bloccato su Whatsapp è aprire una conversazione nell’applicazione WhatsApp per iPhone o Android e poi guardare i dettagli di contatto in alto. Se non riesci a vedere l’immagine del profilo della persona a cui hai inviato il messaggio e non vedi l’ora dell’ultima visualizzazione, è possibile che la persona ti abbia bloccato.

La mancanza di una immagine nel profilo e di un messaggio visto per ultimo non è una garanzia che ti abbiano bloccato. Il tuo contatto potrebbe aver appena disabilitato la sua attività dell’ultimo accesso.

Bloccato su Whatsapp prova a inviare messaggi di testo o chiamare

Quando invii un messaggio a chi ti ha bloccato in qualche modo, la ricevuta di consegna mostrerà solo un segno di spunta. I tuoi messaggi non raggiungeranno effettivamente WhatsApp del contatto.

Se hai inviato un messaggio prima che ti bloccassero, vedresti invece due segni di spunta blu.

Puoi anche provare a chiamarli. Se la tua chiamata non va a buon fine, significa che potresti essere stato bloccato. WhatsApp effettuerà effettivamente la chiamata per te e tu la sentirai squillare, ma nessuno risponderà dall’altra parte.

Prova ad aggiungerli a un gruppo

Questo passaggio ti darà il segno più sicuro. Prova a creare un nuovo gruppo in WhatsApp e includi il contatto nel gruppo. Se WhatsApp ti dice che l’app non può aggiungere la persona al gruppo, significa che ti hanno bloccato.

Whatsapp guida Riduci lo spazio di archiviazione

Troverai lo strumento di gestione dello spazio di archiviazione nella sezione delle impostazioni. Apri l’app WhatsApp sul tuo smartphone Android e tocca il pulsante del menu a forma di tre puntini.

Ora tocca l’opzione “Impostazioni” e scegli l’elenco “Utilizzo dati e archiviazione”. Qui vedrai una sezione “Utilizzo dello spazio di archiviazione”. Ti dirà quanto spazio di archiviazione stai utilizzando WhatsApp sul tuo smartphone Android.

Dopo aver toccato la sezione “Utilizzo spazio di archiviazione”, vedrai un elenco di tutte le conversazioni in WhatsApp, ordinate in base alla quantit? di spazio di archiviazione che stanno occupando. Tocca una conversazione in cima all’elenco.

Ti potrebbe interessare leggere anche : Come aggiungere un contatto su Whatsapp

Ora vedrai quanti messaggi di testo, immagini, video e GIF sono associati alla conversazione. Tocca il pulsante “Libera spazio” nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Ora tocca il segno di spunta accanto al tipo di supporto che desideri eliminare. Quindi, tocca il pulsante “Elimina elementi”. Dal popup, tocca l’opzione “Cancella messaggi”.

I messaggi e i contenuti multimediali verranno eliminati dall’archivio di WhatsApp e recupererai spazio di archiviazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *