Come guardare film su Netflix 4K su un computer Mac

Guardare Netflix 4K su Mac non ? facile a vedersi. Al momento non ? supportato in macOS, quindi dovrai eseguire Windows sul tuo Mac e, anche in questo caso, sarai comunque limitato al browser Edge.

Perch? Netflix 4K ? un problema per i Mac ?

Il contenuto 4K stesso non ? il problema; ? un problema di compatibilit?, codec e DRM (Digital Rights Management). E non si tratta solo di Mac: lo streaming 4K ? un problema in generale. Quando esegui lo streaming di video su qualsiasi piattaforma, deve essere compresso in qualche formato che il tuo computer lo possa capire.

Come guardare Netflix 4K su un Mac
Come guardare Netflix 4K su un Mac

Il metodo esatto per questa funzione ? chiamata formato di codifica video e il programma che esegue la compressione e la decompressione ? chiamato codec. Con l’ascesa dei contenuti 4K, il mondo tecnologico ? attualmente in procinto di passare a codec pi? recenti e tutti si stanno battendo per ottenere ci?.

I codec sono integrati nel computer ma possono variare in base al browser. YouTube utilizza solo il codec VP9 per video 4K, ma Safari non supporta VP9, ??quindi devi utilizzare Chrome per guardare video di YouTube 4K. Netflix supporta molti codec, ma utilizza solo HEVC per 4K. Poich? Safari ? uno dei pochi browser a supportare la riproduzione HEVC, insieme a Edge, sembrerebbe che Netflix 4K dovrebbe essere supportato su Safari.

Apple Mac e DRM il primo ostacolo da scavalcare

Ma un altro problema si pone con il DRM, un modo per proteggere i video dalla copia e dalla pirateria. Il DRM utilizzato da Netflix per i contenuti 4K ? il nuovo HDCP 2.2 (High-bandwidth Digital Content Protection), che macOS non supporta a partire da Mojave.

HDCP ? conforme a livello di sistema operativo e non pu? essere risolto con un browser pi? elaborato, quindi avrai bisogno di Windows (o di una macchina virtuale che esegue Windows) per guardare Netflix, il tutto per assicurarti di non registrare alcun programma. Il bello ? che il DRM non funziona contro la pirateria perch? i protocolli di protezione saranno piratati a prescindere (spesso automaticamente entro pochi minuti dal rilascio), quindi tutto ci? che fa, specialmente nel caso di Netflix, ? danneggiare i consumatori.

Cosa serve per vedere Netflix 4K su computer MAC

In sintesi ricapitoliamo che cosa devi fare e avere a disposizione per vedere Netflix in 4K sul tuo computer MAC

Una TV 4K compatibile con HDCP 2.2, se il display integrato del tuo Mac non ? 4K o superiore. Sia la TV che il cavo HDMI devono essere compatibili con HDCP 2.2 altrimenti non funzioner? nulla. Non vedrai alcun vantaggio in streaming di contenuti 4K su una TV 1080p o sul display 1440p del tuo Mac poich? ha pi? pixel di quelli che possono essere visualizzati.

Un Mac con un processore Intel Kaby Lake (o superiore): la maggior parte dei Mac realizzati dopo il 2017 ne avr? uno. Solo le CPU Kaby Lake o superiori hanno hardware specializzato per la decodifica di HEVC molto pi? velocemente. Edge supporta solo HEVC con decodifica hardware, ma poich? ? l’unico browser su Windows che lo supporta, dobbiamo usarlo.

Safari supporta HEVC con decodifica software su CPU meno recenti, ma poich? non supporta HDCP 2.2, siamo bloccati su Windows, utilizzando Edge. E anche se potessi utilizzare la decodifica software, potresti incorrere in problemi di prestazioni a seconda del modello. S?, effettivamente ? complicato vedere Netflix in 4K su Mac !

Che abbonamento ci vuole per vedere film in 4K

L’account Netflix Premium ? l’unico abbonamento che supporta i video 4K. Con quato abbonamneto potrai anche avere quattro stream simultanei dallo stesso account.

Una copia di Windows 10 ed eseguire il dual-boot del sistema o eseguirlo in una macchina virtuale. Avrai anche bisogno di Edge, ma ? incluso in Windows 10.

Se hai tutto sulla lista e vuoi davvero Netflix 4K, il processo di esecuzione di Windows su Mac ? abbastanza semplice. Hai alcune opzioni:

Virtualizza una macchina Windows. Una macchina virtuale esegue Windows all’interno di macOS, quindi non devi passare completamente a Windows. Noterai un leggero calo delle prestazioni perch? stai utilizzando due sistemi operativi contemporaneamente. La VM che consigliamo per macOS ? Parallels. Non ? gratuito, quindi puoi provare VirtualBox se lo desideri, ma Parallels ha prestazioni molto migliori ed ? progettato per macOS.

Doppio avvio con Bootcamp, installazione permanente di Windows sul disco rigido insieme (o sopra) macOS. Questa ? una soluzione estrema, dal momento che sarai costretto a riavviare in un sistema operativo diverso per guardare Netflix, ma offrir? prestazioni migliori rispetto agli altri. ? anche meno soggetto a bug rispetto al software VM.

Perch? non entrambi? Parallels supporta l’esecuzione della partizione di boot camp come macchina virtuale. In questo modo, puoi avviare completamente Windows se lo desideri, ma puoi comunque accedervi da macOS. Se hai spazio sul tuo disco rigido e non ti preoccupi della configurazione extra, questa ? la soluzione migliore.

Ti potrebbe interessare leggere anche : Come guardare Netflix in 4K sul PC Windows 10

Windows 10 e Microsoft Edge per vedere in 4K Netflix

Qualunque opzione tu scelga, una volta eseguito Windows, carica il browser Edge di Microsoft e inizia a guardare. Vedrai una nuova categoria contrassegnata “Ultra HD 4K” contenente tutti i contenuti UHD. Puoi anche utilizzare l’app Windows di Netflix, poich? supporta HEVC e HDCP 2.2. Non puoi utilizzare Google Chrome, Firefox o un altro browser.

In definitiva, HDCP 2.2 ? il problema principale e, a partire da macOS Mojave, HDCP 2.2 non ? ancora supportato. Il supporto potrebbe essere aggiunto a macOS in futuro, il che risolver? questo pasticcio. Ma questo ? un problema che si porta avanti da alcuni anni e potrebbe non essere di pronta risoluzione con Apple. Apple TV 4K supporta 4K Netflix, quindi forse Apple vuole solo che tu lo compri questo prodotto !

Ora sai esattamente che cosa fare per vedere Netflix in 4K usando il tuo computer Apple Mac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *