Autorizzazioni iPhone Come fare in modo che le app chiedano sempre l’accesso alla posizione

Autorizzare app iPhone Come concedere o meno il consenso alla rilevazione della posizione su iPhone

È ora di dare un’altra occhiata alle autorizzazioni di localizzazione del tuo iPhone. Ora non devi concedere alle app l’accesso permanente alla tua posizione: puoi concedere l’accesso solo una volta e richiedere il consenso ogni volta che un’app desidera conoscere la tua posizione.

Autorizzazioni App iPhone
Autorizzazioni App iPhone

Una nuova opzione per gestire la privacy su iPhone per la tua posizione

Prima dell’uscita di iOS 14 per iPhone e del nuovo iPadOS per iPad, avevi solo tre scelte quando un’app voleva accedere alla tua posizione: Mai, Durante l’utilizzo e Sempre.

L’opzione “Durante l’utilizzo” era un buon compromesso, assicurando che le app potessero visualizzare le mappe e utilizzare la tua posizione mentre le stavi utilizzando. A differenza delle app con l’autorizzazione “Sempre”, non potevano accedere alla tua posizione in background.

Qui sorgeva il problema in quanto se consentivi a un’app di accedere alla tua posizione una volta, quell’app poteva continuare ad accedere alla tua posizione più e più volte. Da oggi è possibile aprire una mappa una volta in un’app senza darle accesso permanente alla tua posizione.

Ora è disponibile una nuova opzione che permette di concedere l’autorizzazione alla posizione una volta sola e far richiedere l’autorizzazione ogni volta che l’app ha necessità di accedere alla posizione.

“Consenti una volta”, nota anche come “Chiedi la prossima volta”. Ogni volta che un’app vuole accedere alla tua posizione, puoi concederle l’accesso alla tua posizione solo per una volta e forzarla a chiedere la prossima volta toccando l’opzione “Consenti una volta”. Hai il controllo di quanto l’app può accedere alla tua posizione.

Autorizzazioni app iPhone concedere o meno consenso

Questa modifica fa parte di iOS 14 per iPhone e del nuovo iPadOS per iPad. Come le nuove app di autorizzazione Bluetooth richiedono, questa modifica può aiutare a proteggere la privacy della tua posizione geografica. Sta a te decidere se concedere o meno l’autorizzazione a rivelare la tua posizione.

Ti potrebbe interessre leggere anche : iPhone e iPad copiare file su una chiavetta USB o memoria esterna

In precedenza, per ottenere qualcosa del genere, avresti dovuto consentire l’accesso alla posizione per un’app e, successivamente rimuoverla dalle impostazioni.

Quando serve utilizzare l’opzione “Consenti una volta”

Molte app richiedono l’accesso alla tua posizione, ma non necessariamente lo richiedono sempre. Ad esempio, l’app di un negozio potrebbe richiedere l’accesso alla posizione quando apri una mappa delle località vicine. In passato, dovevi selezionare “Durante l’utilizzo” per concedere questo accesso, ma poi l’app sarebbe stata libera di accedere alla tua posizione quanto voleva mentre stavi usando l’app. Tali dati potrebbero quindi essere utilizzati per tracciare le tue preferenze di acquisto e indirizzare la pubblicità sul tuo smartphone. Questa nuova opzione ti consente di concedere l’accesso alla tua posizione solo una volta.

Dovresti fare in modo che ogni app che usi chieda sempre l’accesso alla posizione ? Probabilmente no. Alcune app hanno solo bisogno della tua posizione: probabilmente vorrai consentire a Uber o Lyft di accedere alla tua posizione ogni volta che la utilizzi per utilizzare il servizio.

D’altra parte, se vuoi solo dare a un’app la tua posizione una volta per accedere a una funzione specifica, “Consenti una volta” è un’opzione intelligente con cui iniziare. Se ti ritrovi a utilizzare le autorizzazioni di localizzazione dell’app per un po’, puoi selezionare “Consenti durante l’utilizzo dell’app” in futuro ed evitare le richieste.

Come forzare la richiesta delle app installate in precedenza

Se in precedenza hai concesso a un’app l’accesso alla tua posizione o lo hai negata, non vedrai questa richiesta di autorizzazione. Tuttavia, puoi comunque selezionare l’opzione “Chiedi la prossima volta” per qualsiasi app per iPhone o iPad installata.

Per farlo, vai su Impostazioni> Privacy> Servizi di localizzazione. Vedrai un elenco di app e le relative impostazioni di autorizzazione alla posizione.

Tocca qui il nome di un’app per modificarne le autorizzazioni di localizzazione. Puoi quindi selezionare “Chiedi la prossima volta”, se lo desideri.

Questa opzione è disponibile per tutte le app. Gli sviluppatori di app non possono impedirti di selezionarlo per le loro app.

A proposito, se selezioni “Chiedi la prossima volta” e poi neghi l’accesso alla tua posizione, l’accesso dell’app alla tua posizione sarà impostato su “Mai” e non sarà più in grado di accedere alla tua posizione. Ciò impedisce a un’app di bombardarti di richieste di posizione. Puoi comunque andare all’app Impostazioni e reimpostarla su “Chiedi la prossima volta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.