Windows 10 installazione Come disabilitare l’animazione primo accesso

Installare Window 10 senza animazione di accesso. Ecco come disabilitare il messaggio di benvenuto su Windows 10.

La prima animazione di accesso è una serie di messaggi che vengono visualizzati sullo schermo quando si accede dopo un aggiornamento importante, un cambio di versione o per nuovi account utente. I messaggi includono: “Ciao”, “Stiamo impostando le cose per te”, “Abbiamo alcuni aggiornamenti per il tuo PC” e “L’operazione potrebbe richiedere diversi minuti”.

Windows 10 Come disabilitare l'animazione del primo accesso
Windows 10

Per rendere la procedura di aggiornamento più veloce bisogna disabilitare l’animazione del primo accesso di Windows 10 seguendo la guida qui di seguito riportata.

Noi di Allmobileworld.it abbiamo fatto un test per vedere quanto più veloce è l’installazione di un aggiornamento o di un nuovo utente con e senza animazione di Windows 10. Dopo aver effettuato l’accesso con l’animazione abilitata cinque volte, il tempo medio impiegato da Windows per raggiungere la richiesta di attivazione dei servizi è stato di 33,5 secondi. L’accesso senza l’animazione ha prodotto un tempo di configurazione medio di 23,5 secondi. Sono ben  10 secondi più veloci senza l’animazione.

Sebbene si tratti di un campione di dimensioni piuttosto ridotte, e in particolare solo per i nuovi utenti che accedono per la prima volta, sembra che disabilitare completamente l’animazione possa far risparmiare molto tempo ai nuovi utenti.

Windows 10 disabilitare l’animazione del primo accesso tramite il registro

Se hai Windows 10 Home, dovrai modificare il registro di Windows per apportare queste modifiche. Se hai Windows 10 Professional o Enterprise, ma ti senti più a tuo agio a lavorare nel Registro di sistema rispetto all’Editor criteri di gruppo leggi la guida.

Fai attenzione l’Editor del Registro di sistema è uno strumento potente e un suo utilizzo improprio può rendere il sistema instabile o addirittura inutilizzabile. Questo è un trucco piuttosto semplice e, finché ti attieni alle istruzioni, non dovresti avere problemi.

Ti potrebbe interessare leggere anche : Reimpostare il PIN Windows 10 dimenticato

Prima di procedere dovresti anche creare un punto di ripristino del sistema di Windows 10 così che se qualche cosa va male puoi ripristinare la configurazione del computer in pochi passi.

Bene, si parte ! Apri l’Editor del Registro di sistema premendo Windows + R sulla tastiera, digitando “regedit” nella casella, quindi premendo Invio.

Vai alla seguente chiave nella barra laterale sinistra:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ Winlogon

Se non vedi una chiave (cartella) “Winlogon” sotto la cartella CurrentVersion, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella CurrentVersion e seleziona Nuovo> Chiave. Chiamalo “Winlogon”.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave (cartella) “Winlogon” nel riquadro di sinistra e selezionare Nuovo> Valore DWORD (32 bit).

Assegna un nome al valore “EnableFirstLogonAnimation”. Fai doppio clic su di esso e impostare il valore su “0”

È ora possibile chiudere l’editor del registro. Non è necessario disconnettersi o riavviare il computer affinché le modifiche abbiano effetto, ma sarà necessario disporre di un nuovo account utente in attesa di accedere.

Per annullare la modifica e continuare a visualizzare la prima animazione di accesso, puoi tornare qui, individuare il valore “EnableFirstLogonAnimation” e reimpostarlo su “1”.

Utenti Pro ed Enterprise Windows 10: disabilita l’animazione del primo accesso tramite Criteri di gruppo

Se utilizzi Windows 10 Professional o Enterprise, il modo più semplice per disabilitare l’animazione di accesso è utilizzare l’Editor criteri di gruppo locali. È uno strumento piuttosto potente, quindi se non l’hai mai usato prima, vale la pena dedicare del tempo per imparare cosa può fare.

Come specificato nella guida precedente dovresti anche creare un punto di ripristino del sistema prima di continuare. Windows 10 probabilmente lo farà automaticamente quando installi l’Anniversary Update. Tuttavia, non potrebbe far male crearne uno manualmente: in questo modo, se qualcosa va storto, puoi sempre tornare indietro.

Innanzitutto, avvia l’editor dei criteri di gruppo premendo Windows + R, digitando “gpedit.msc” nella casella e premendo il tasto Invio.

Passare a Configurazione computer> Modelli amministrativi> Sistema> Accesso.

Individua l’impostazione “Mostra animazione primo accesso” nel riquadro di destra e fai doppio clic su di essa.

Impostare l’opzione “Mostra animazione primo accesso” su “Disabilitato” e fare clic su “OK” per salvare le modifiche.

È ora possibile chiudere l’editor dei criteri di gruppo. Tutte le modifiche sono state salvate e avranno effetto immediato. Non è necessario riavviare il PC prima che l’animazione venga disabilitata.

Per riattivare l’animazione, torna qui, fai doppio clic sull’impostazione “Mostra animazione per il primo accesso” e modificala in “Non configurato” o “Abilitato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.