Come mantenere acceso lo schermo dello smartphone Android

Display telefono sempre acceso ecco come si fa ad avere sempre acceso il display dello smartphone Android ed evitare che si spenga

Il timeout del display impedisce allo schermo dello smartphone di restare acceso quando non utilizzi il telefono. Ci sono situazioni in cui ti serve avere il display del telefono sempre acceso per visualizzare una applicazione. Scopri leggendo la guida come puoi mantenere acceso lo schermo del telefono Android.

Il timeout dello schermo determina semplicemente per quanto tempo il display resterà acceso acceso dopo che resta inutilizzato.

Come mantenere acceso lo schermo dello smartphone Android
Mantenere acceso lo schermo dello smartphone Android

Per risparmiare batteria, di solito, è impostato tra 30 secondi e 1 minuto ma questo lasso di tempo è possibile modificarlo per allungare il tempo di accensione del display. Se usi il telefono per qualcosa che non richiede di toccare il display, potresti trovare fastidioso il breve timeout dello schermo.

Su smartphone Android, puoi facilmente modificare la durata del tempo di spegnimento dello schermo usando i seguenti accorgimenti. La guida che trovi nel seguito dell’articolo potrebbe variare a seconda del telefono che utilizzi, poiché ogni produttore, cambia l’interfaccia grafica di Android.

Come aumentare la durata del tempo di spegnimento dello schermo

Prima di parlare dei metodi che puoi utilizzare per evitare che lo schermo si spenga, va detto che la maggior parte dei telefoni Android non può farlo in modo nativo. Sulla maggior parte dei dispositivi Android, puoi impostare il tempo di spegnimento solo con un limite di tempo non troppo lungo, ad esempio 10 o 30 minuti, ma se hai necessità di far restare acceso il display del telefono per un tempo poù lungo allora dovrai scaricare un’app specifica che allunghi il tempo di spegnimento dello schermo.

Prima di scaricare l’app prova a vedere se il tempo che il tempo di spegnimento che ti viene proposto dal tuo telefono è sufficiente al tuo uso.

Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo per aprire il pannello delle notifiche. Tocca l’icona a forma di ingranaggio per aprire il menu “Impostazioni”. A seconda del telefono in uso, potrebbe essere necessario scorrere verso il basso una seconda volta per vedere l’icona a forma di ingranaggio.

Toccare “Display” nel menu “Impostazioni”.

È qui che le cose possono iniziare a variare in base alla marca del telefono e alla versione di Android installata. Alcuni smartphone come per esempio Google Pixel, richiedono l’espansione della sezione “Avanzate” nelle impostazioni del “Display”. Altri smartphone elencano “il tempo di spegnimento dello schermo nelle impostazioni principali di “Display”

Anche qui le cose possono variare in base al dispositivo. Quasi tutti gli smartphone Android hanno un range di 15 e 30 secondi o 1, 2, 5 e 10 minuti come opzione mentre altri telefoni estendono il tempo di spegnimento dello schermo fino a 30 minuti.

Ripeti questi passaggi ogni volta che desideri regolare la durata del timeout dello schermo.

Come impedire che lo schermo si spenga completamente

Gli smartphone Android potrebbero non essere in grado di impedire in modo nativo che lo schermo si spenga. Normalmente questa funzione non è presente in quanto serve a limitare il consumo della batteria. Se ti serve che lo schermo resti acceso per un tempo lungo allora puoi ricorrere alle app presenti nel Google Play Store. L’app più utilizzata per tenere acceso lo schermo del telefono si chiama “Caffeine“. Ecco come configurare l’app e utilizzarla

Scarica Caffeine – Keep Screen On dal Google Play Store sul tuo dispositivo Android.

L’app funziona tramite un interruttore “Impostazioni rapide”, quindi prima scorri due volte verso il basso dalla parte superiore dello schermo per espandere il pannello “Impostazioni rapide”.

Dovresti vedere un’icona a forma di matita da qualche parte sul pannello, toccala per modificare le opzioni “Impostazioni rapide”.

Su alcuni dispositivi Android, come telefoni e tablet Samsung, devi toccare l’icona a tre punti, quindi scegliere “Layout pannello rapido” per modificare le Impostazioni rapide.

Cerca un interruttore con l’icona di una tazza di caffè, quindi, sposta il pulsante “Caffeinw” nel pannello principale “Impostazioni rapide”. Tocca e tieni premuto per trascinarlo in posizione. Sui telefoni Samsung, trascini l’interruttore dalla parte superiore dello schermo verso il basso. Su Google Pixel e altri telefoni, trascinalo dal basso verso l’alto.

Quando l’interruttore è dove vuoi, tocca la freccia Indietro o l’icona del segno di spunta per salvare.

Ora puoi effettivamente utilizzare l’app. Ogni volta che desideri modificare la durata dello spegnimento dello schermo scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo per aprire il pannello delle notifiche e “Impostazioni rapide”.

Tocca l’icona a forma di tazza di caffè in “Impostazioni rapide”. Per impostazione predefinita, il timeout dello schermo verrà modificato in “Infinito” e lo schermo non si spegnerà.

Tocca di nuovo l’icona a forma di tazza di caffè per tornare alla normale durata del timeout dello schermo.

Ora sai esattamente come mantenere acceso lo schermo dello smartphone Android e modificare il tempo di spegnimento dello schermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *