Samsung S11 è stato certificato in Cina, con caricabatterie TA800, ricarica rapida 25w

Samsung S11 ricarica rapida da 25w, fotocamera da 108 Megapixel e display a 120 Hz ecco le novità del nuovo top di gamma Android Samsung

Il Samsung S11 è già relatà in Cina. Il nuovo smartphone Samsung Galaxy S11 è stato certificato con Caricabatterie TA800 e ricarica veloce da 25 W

Pian piano si scoprono tutte o parte delle caratteristiche tecniche Samsung S11. Dopo aver svelato il sensore della fotocamera e la frequenza di aggiornamento del display ecco che dalla Cina arriva un’altro pezzetto del puzzle. Il telefono Top di Gamma Samsung S11 sarà dotato della ricarica rapida da 25 W e in dotazione ci sarà il caricabatetrie TA800.

Certificazione samsung s11
Certificazione Samsung S11 Cina

In molti si chiederanno che cosa è il caricabatteria TA800 e noi ve lo spieghiamo. Il TA 800 è il caricabatterie che viene messo dentro la scatola di vendita dello smartphone e permette di ricaricare la batteria dalla rete domestica. Il TA800 è un caricabatterie in grado di erogare 3A 25 Watt con tecnologia FastCharger e connettore USB-C

Tornando alla certificazione Samsung Galaxy S11 ecco lo screen reso disponibile su internet che riportano i principali dati riferiti al SM-G9860 ovvero Samsung S11 serie Galaxy.

Per chi si fosse perso le “puntate” precedenti il nuovo smartphone Android Top di Gamma Samsung, facciamo un piccolo sunto di quanto fino ad oggi è stato reso noto sulla rete internet.

Samsung S11 il nuovo Galaxy con display a 120 Hz

Samsung Galaxy S11 avrà un display con la frequenza di refresh a 120 Hz per una maggiore nitidezza delle immagini e riduzione dello sfarfallio dello schermo

È stato a lungo sospettato che il Samsung Galaxy S11 potesse essere il primo smartphone del produttore coreano con una frequenza di aggiornamento dello schermo oltre 60 Hz e ora la notizia che trapela in rete è che il display avrà una frequenza di ben 120 Hz.

Uno degli utenti che ha scaricato la versione beta di One UI 2 per le serie Galaxy Note9 e S9 ha trovato un’impostazione nascosta che Samsung ha dimenticato di rimuovere dalla beta. Questa impostazione consente all’utente di passare teoricamente da 60Hz a 120Hz. In pratica, questo ovviamente non è possibile, poiché la tecnologia del display integrato Galaxy Note9 non supporta una frequenza di refresh a 120Hz. Questa impostazione indica che Samsung rilascerà uno smartphone con un display simile nel prossimo futuro.

Samsung S11 potrebbe avere una fotocamera da 108 Megapixel a scoprirlo gli sviluppatori di XDA

Già alcuni giorni fa è stato riportato che il Samsung Galaxy S11 potrebbe avere un display leggermente più grande di circa 0,5 pollici del Galaxy S10. Nel frattempo, è apparsa una nuova notizia riferita alla fotocamera del Samsung Galaxy S11.

Samsung è l’unico produttore di sensori per fotocamere con una risoluzione di 108 MP. Samsung di solito testa tali nuove tecnologie sulla Serie A ma, questa volta, il produttore cinese Xiaomi è stato selezionato per testare questo sensore, infatti la scorsa settimana sullo Xiaomi Mi Note10 è stato installato il sensore 108MP originale Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.