EMUI 9.1 Huawei Y6 2019 Download aggiornamento

Aggiornamento per EMUI 9.1 Huawei Y6 2019 Download via OTA il nuovo software basato su Android 9 Aggiornamneto Huawei Y6 2019  EMUI 9.1.0.240

Huawei, come promesso, ha iniziato a implementare il tanto atteso aggiornamento EMUI 9.1 per Huawei Y6 2019. I possessori dello smartphone riceveranno a breve la notifica di aggiornamento con il numero di build EMUI 9.1.0.240 (C69E13R1P6) che apparirà sulla barra di notifica di Huawei Y6 2019.

EMUI 9.1
Aggiornamento EMUI 9.1

L’aggiornamento EMUI 9.1 ha un peso di 2,35 GB e porta la patch di sicurezza di luglio 2019 e correzioni regolari di bug. Questo aggiornamento ottimizza anche gli effetti e i colori della visualizzazione e semplifica e ottimizza gli elementi delle Impostazioni. Inoltre, le Impostazioni e le sue opzioni sono più semplificate per facilitare l’uso.

Aggiornamento per EMUI 9.1 Huawei Y6 2019 Download via OTA

Gli utenti di Huawei Y6 2019 sono fortunati a ottenere il file system GPU Turbo 3.0 ed EROFS che sono le funzionalità più popolari di EMUI 9.1. Il GPU Turbo 3.0 porta l’esperienza di gioco a un livello superiore, mentre il file system EROFS è responsabile dell’aumento delle prestazioni di lettura casuale di una media del 20 percento e di un aumento della velocità di avvio delle app del 10 percento.

Un’altra caratteristica EMUI 9.1 che mancherà agli utenti di Huawei Y6 è il compilatore ARK che è stato introdotto per la prima volta con la serie di smartphone P30 di Huawei ad aprile di quest’anno. Questa funzionalità aumenta la fluidità operativa del sistema del 24% e le prestazioni di risposta del sistema del 44%.

Novità EMUI 9.1 Huawei Y6 2019

Come sempre, l’aggiornamento EMUI 9.1 per Huawei Y6 2019 è disponibile via OTA (over-the-air). Se la notifica di aggiornamento non vi è ancora arrivata potete scaricare l’app HiCare per scaricare e installare subito l’aggiornamento.

Se sei tra quegli utenti Y6 che hanno già ricevuto l’ultimo aggiornamento EMUI 9.1, non dimenticare di condividere la tua esperienza nei commenti seguenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.