Siri ci spia e ascolta di nascosto difenditi con Princeton IoT Inspector

Siri ci spia ? Download Princeton IoT Inspectore e controlla quando Siri ci ascolta di nascosto e invia i dati in rete a tua insaputa proteggi la privacy

I dispositivi smart connessi a Internet, ma anche gli stessi computer condividono molte informazioni personali che ascoltano su di te quando li usi ma anche quando non li stai utilizzando. Installa l’app che ti avvisa quando Siri ti spia a tua insaputa.

Siri ci ascolta
Siri

Siri, Google Assistant, Alexa Echo e altri dispositivi raccolgono dati anche a nostra insaputa mandandoli sui server del gestore. Ma come fare a sapere quando Siri, Alexa o Google Assistant ci spiano trasmettedo informazioni riservate su internet a nostra insaputa ?

Per rispondere a questa domanda ci hanno pensato un team di scienziati della Princeton University che hanno scritto un software in grado di monitorare il flusso di dati in uscita dai nostri dispositivi smart, ma anche computer, che tiene traccia di ogni trasmissione che viene effettuata da Siri, Google Assistant, Amazon Echo o smart TV.

Scopri quando Siri ci spia e ascolta di nascosto

L’app Princeton IoT Inspector usa una tecnica di hacking denominata ARP spoofing. Questo tipo di attacco si basa principalmente su una debolezza nel protocollo ARP che manca di un meccanismo di autenticazione. L’attacco permette di intercettare tutte le attività su una rete WiFi per tenere traccia di quali informazioni vengono inviate e a chi. Ad esempio, l’app può monitorare quali reti televisive guardi su una TV intelligente o quanti dei tuoi dati personali vengono inviati al gestore.

Non sorprende che i nostri dispositivi condividano le informazioni con i marketer, ma la misura in cui ciò accade è spesso un segreto ben custodito dal produttore.

“I nostri dispositivi intelligenti ci stanno spiando”, Avete il sospetto che Google Assistant ci spia e ascolta le vostre conversazioni (non è poi così falso) Ora c’è una app che vi avverte quando gli smart speaker stanno mandando informazioni ai server. L’ha sviluppata l’Università di Princeton.

Scopri quando Google Assistant ci ascolta

Si chiama Princeton IoT Inspector e funziona grazie all’APR spoofing: l’app intercetta ogni attività sulla rete Wifi, e capisce quando un device sta inviando delle informazioni, e a chi le sta mandando, chiaramente. Futurism spiega che l’app può ad esempio capire se la vostra smart TV sta tracciando e comunicando le vostre preferenze in termini di show e serie televisive o quando gli smart speaker comunicano con i loro server, mostrando ad esempio se sono attivi quando non li si sta utilizzando direttamente.

Ovviamente sapere quando Siri ci spia e raccoglie dati sulle nostre abitudini per inviarle alle rispettive aziende non è possibile farlo senza un’app specifica quindi per scoprire quando Siri ci ascolta di nascosto è l’obiettivo che l’Università vuole far capire ai consumatori con il software Princeton IoT Inspector è mostrare quanto spesso questo avvenga, e quanto sia ampia la mole di dati inviata.

Come usare Princeton IoT Inspector

Il video che inseriamo mostra in modo dettagliato come funziona Princeton IoT Inspector e come l’app scopre quando Siri ci spia e invia le informazioni su internet.

Per il momento l’applicazione è disponibile solo per computer Mac ma gli sviluppatori scrivono che verrà creata una release del programma anche per Windows e Linux. Guardatevi il video !

L’articolo completo su come installare e usare Princeton IoT Inspector e controllare quando Siri ci ascolta di nascosto lo potrete trovare al seguente link : Come installare e usare Princeton IoT Inspector

Guarda anche

Samsung S11

Samsung S11 con fotocamera da 108 Megapixel !

Samsung rilascierà a febbraio 2020 non solo uno smartphone con uno zoom migliore, ma anche con una un'eccellente fotocamera principale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.