Screenshots Google Pixel 2 – Pixel 2 XL

Google Pixel 2 – Pixel 2 XL come fare lo Screenshot Catturare la schermata del telefono Android e creare una immagine da condividere

Come scatare una foto al contenuto dello schermo Google Pixel 2 – Pixel 2 XL Creare uno screenshot con il telefono Android Google Pixel.

Google ha sostituito lo smartphone Android Pixel con il Pixel 2, leggete il nostro articolo per scoprire come è possibile scattare uno screenshot su Pixel 2 e Pixel 2 XL.

I telefoni Android Pixel 2 e Pixel 2 XL con Android 8 hanno molto successo e molti utenti ci chiedono come si fa screenshot Pixel 2 – Pixel 2 XL.

Con questo articolo vi insegneremo come è possibile catturare lo schermo facendo uno screenshot attraverso i pulsanti del telefono.

Dopo aver catturato uno screenshot sarete in grado di condividerlo come immagine. Leggete in anticipo come eseguire esattamente uno screenshot sui nuovi Pixel 2 e Pixel 2 XL.

Come scatare una foto al contenuto dello schermo Google Pixel 2 - Pixel 2 XL Creare uno screenshot con il telefono Android Google Pixel
Come scatare una foto al contenuto dello schermo Google Pixel 2 – Pixel 2 XL Creare uno screenshot con il telefono Android Google Pixel

La procedura è molto semplice – Come fare screenshot usando i pulsanti sul telefono

Questo è uno dei modi più veloci e semplici per fare uno screenshot sul Google Pixel 2 / Pixel 2 XL. Segui questi semplici passaggi e tutto sarà veloce e semplice

Passo 1: apri l’applicazione / la schermata di cui volete fare uno screenshot.

Passaggio 2 – Ora premete e tenere premuti i pulsanti Accensione e Volume giù contemporaneamente.

Passo 3 – Vedrete un’animazione rapida e ascolterete un suono di feedback che mostrerà che è stato appena catturato uno screenshot.

– Come trovare screenshot salvati?

Se è molto facile trovarli. Potrete andare all’app Google Foto e cercare la cartella / album degli screenshot.

Guarda anche

Modalità ripristino iPhone

Come entrare nella modalità ripristino su iPhone XR, iPhone XS e XS Max, iPhone X

La modalità ripristino e necessaria solo quando un iPhone XS, XR, XS Max o X è bloccato sul logo Apple per un lungo periodo di tempo e non si avvia oppure è bloccato sul logo di iTunes quando il dispositivo è collegato con un cavo USB, o se il computer non riconosce l'iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.