Apple Special Event 1/09 | Apple TV

L’Apple TV ? cresciuta da Settembre 2006 ma non ? mai riuscita a far colpo in modo significativo sul mercato – su questo Jobs ? stato sincero. Chi ha l’Apple TV, non vuole di mezzo un computer, vuole prezzi inferiori per i contenuti che scarica e non vuole gestire manualmente con chiavette e hard disk esterni i contenuti in cartelle e sottocartelle, vuole tutto in HD e non vuole la sincronizzazione con terze parti. E soprattutto vuole un hardware pi? silenzioso, bello esteticamente e piccolo.

E’ davvero molto piccola (1/4 dell’Apple TV attuale) e ha dietro solamente i connettori per l’alimentazione, la presa HDMI e l’Ethernet (nonostante abbia il WiFi). Ci saranno solamente film e serie in HD (saranno sempre di pi?) e i contenuti non verranno salvati in locale, ma saranno in streaming. La nuova Apple TV infatti non avr? un hard disk integrato, e tramite AirPlay potrete condividere direttamente da iTunes via WiFi dal vostro computer senza salvare nulla due volte. Quindi i contenuti saranno solamente inviati in streaming e non salvati, perci? si potranno affittare e non comprare. Ogni film in HD coster? 4,99 $ e potr? essere visto una sola volta, mentre coster? sempre meno le volte dopo che deciderete di rivederlo. Le serie televisive, ad episodio, in HD, costeranno 99 centesimi di dollaro e saranno prive di pubblicit?. I produttori sono i soliti: abc e Fox in primis, al momento solo negli USA. Gli utenti iscritti a Netflix e YouTube potranno anche fare lo streaming di contenuti dal sito, mentre coloro che sono iscritti a mobileMe o Flickr potranno fare lo streaming di audio e foto.