Nokia N95 – Test Radiazioni Cellulare con Wind e 3

200809radiazioni

Interessantissimo video in lingua italiana che ci mostra un test effettuato con un Nokia N95 8 giga e un rilevatore di intensità di radio frequenza. Vale sicuramente vederlo per capire quante onde radio assorbe il nostro cervello quando appoggiamo il telefono all’orecchio. Bisogna sottolineare che il livello di radiazione cambia notevolmente a seconda del tipo di copertura che si sta utilizzando. In ogni caso forse sarebbe meglio utilizzare molto di più  un auricolare a filo!

Voi che ne pensate?

Con Wind e e poco segnale

Con 3 e un buon segnale 3G


Guarda anche

Huawei Mate 20 X 5G

Huawei Mate 20 X 5G Italia anteprima video !

Huawei Mate 20 X 5G ha annunciato ufficialmente nei paesi europei il nuovo smartphone con connettività 5G pubblicando un video dove riassume tutte le caratteristiche tecniche e il design.

6 Commenti

  1. Scusate ma nel secondo video, nella prova con 3, in vivavoce si sente il servizio clienti Wind. Nel secondo video è 3 o qind allora in 3g?

    • Ciao Vittorio,

      La prova è stata fatta usando 2 sim diverse (wind e 3) ma chiamando lo stesso numero (quello di wind). Non importa che numero chiami ma importa a che cella ti stai collegando per telefonare! Nel primo caso ci si è collegati a una cella Wind mentre nel secondo caso ci si è collegati a una cella della 3.
      Spero di aver fugato ogni tuo dubbio.
      Ciao All

  2. Non capisco come hanno fatto a dire nel 2° video che non c’è nessun tipo di radiazione, quando lo strumento segna valori esagerati. Magari non sono in grado di interpretarli, mi date una mano? Grazie.
    Ciao.

  3. Ciao Tungstein

    Se guardi bene anche nel primo video ci sono valori molto alti ma sono valori di picco. Bisognerebbe parlare di valore efficace o valore RMS ma qui rischio di entrare in un campo dove ci sarebbe da scrivere molte pagine..

    in sostanza, da quando si da la conferma con il pulsante verde a qaundo si chiude la telefonata ci sono momenti in cui il telefono emette una maggiore quantità di radiofrequenza. Uno di questi è il momento in cui parte la telefonata. Inoltre, come hai visto nel video ci sono posizioni del telefono in cui lo strumento rileva maggiori emissioni. Questo è dato dal fatto che a seconda del telefono alcune parti dello chassy possono fare da schermo e di conseguenza attenuare il segnale.

  4. Ciao Albero. I video sono stati tratti da youtube, io li ho solo commentati.

    Grazie per la segnalazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.