Samsung Pixon12: la sfida al Satio

Finalmente il Pixon, ottimo smartphone touchscreen dalla casa coreana Samsung, che fu uno dei precursori degli 8 Megapixel ma che ebbe il gran difetto di avere un OS proprietario e chiuso, sta per ricevere un fratello maggiore che punta dritto a sbaragliare il SonyEricsson Satio, presentato qualche giorno fa dalla joint venture nippo-svedese. E probabilmente i coreani hanno aspettato proprio la presentazione dell’incarnazione dell’Idou per reagire ed eccoci qua con il nuovissimo Pixon12.?

Questo cellulare, che dovrebbe uscire a Giugno, presenter? comunque un sistema operativo proprietario sviluppato da Samsung ma avr? un’ottima fotocamera da 12 Megapixel, con la strumentazione al completo: avremo una lente 28mm grandangolare, un flash a LED e uno allo xeno per garantire luminosit? ad ogni tipo di fotografia notturna, autofocus, registrazione video a 30fps, riconoscimento del volto, geo-tag e smile detection, oltre ad una serie di altre funzioni.

Pixon non sar? uno smartphone vero e proprio, in quanto avr? la solita interfaccia TouchWiz di Samsung ma potr? contare su un buon browser Web e connettivit? molto estesa: HSDPA, Bluetooth, WiFi e GPS saranno presenti su questo touchscreen. Due parole sullo schermo: sar? da 3.1″ e sar? di tipo AMOLED, come l’Omnia HD, ma avr? un rapporto di contrasto di 10000:1, quindi davvero niente male. Il telefono arriver? in Europa intorno alla met? di Giugno per essere distribuito in tutto il mondo a partire da Agosto.

Nessuna informazione pervenuta ancora sul prezzo.

FONTE

One comment

  1. Peccato per l’OS proprietario….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *