Qualcomm QSD8650A “Snapdragon”: 1.3 GHz su uno smartphone?

1233944338usr2

Mentre le societ? di informatica pi? importanti del mondo occidentale si stanno confrontando in eventi della portata del WWDC e dell’E3, in Asia si sta svolgendo il Computex di Taipei (Taiwan) proprio in questi giorni. E sono giorni di grandi novit?, soprattutto per ci? che sta dentro gli oggetti e i dispositivi elettronici che quotidianamente utilizziamo, come i processori, le schede grafiche e altre componenti.

La piattaforma SnapDragon di Qualcomm, per esempio, gi? impiegata sul Toshiba TG01 uscito qualche settimana fa, ? tra le architetture pi? performanti che stanno uscendo per i dispositivi mobili, gli Ultra Mobile PC e i netbook. E il QSD8650A ? l’evoluzione del precedente chipset, che gi? mostrava nelle sue caratteristiche la straordinaria frequenza di 1 GHz, tetto massimo mai raggiunto su uno smartphone. QSD8650A ? in grado di erogare il 30% in pi? della potenza (arrivando a 1.3 GHz) con il 30% dei consumi in meno. E per i prossimi mesi sono attesi chipset altrettanto spettacolari: un processore da 1.5 GHz a 45 nm sarebbe gi? in via di produzione, ma sarebbe impiegato per ultra mobile PC destinati all’utenza asiatica.

Complimenti alla Qualcomm i quali processori vanno davvero decisamente bene e sono all’avanguardia nell’innovazione! Cosa ne pensate???

FONTE