Nokia prevede un taglio di 1700 posti di lavoro

nokiaufficiC?era da aspettarselo, con la crisi economica alle porte e la sua perdita di competitivit? nel settore degli smartphone, Nokia ha bisogno di prendere contromisure in bilancio per far quadrare i conti. Cos? chi ? che paga per primo? Naturalmente i dipendenti. La societ? finlandese, infatti, ha annunciato che saranno tagliati 1.700 posti di lavoro nel mondo, di cui 700 solo in Finlandia.

L?0biettivo ? ridurre i costi di 700 milioni di ? entro il 2010. Le altre misure prese dalla societ? sono: blocco della distribuzione dei dividendi agli azionisti ed emissione di bond per un totale di 1,75 miliardi di ?. Nelle prossime settimane la societ? consulter? gli organi sindacali per dar via ai tagli.

via:mobileblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *