What do you think about? – AllMobileWorld

Un altra breve comunicazione di servizio rivolta agli utenti italiani/angolofoni che seguono AllMobileWorld.

Cosa ne pensate dell’iniziativa che stiamo iniziando a portare avanti e vorremmo portare avanti anche per il 2009, di mettere nell’articolo completo di ogni articolo da questa data in poi anche una piccola traduzione in inglese per agevolare la lettura a tutti?

Secondo le statistiche in nostro possesso, ogni giorno, un 10-15% di visitatori sono stranieri, se non di più. Quindi ogni giorno ci sono oltre 300 visite di persone che possono non capire l’italiano e non potersi gustare i nostri articoli, le nostre rubriche e le nostre recensioni.

Cosa ne dite? Diteci pure nei commenti cosa ne pensate con critiche costruttive ed eventuali suggerimenti a proposito.

Another short service notice for italian/english-speaking users that follow regularly AllMobileWorld.

What do you think about the translation of our news and reviews in english? It may be very useful for those who can not follow us because of the language. Until now, we have translated only the most important articles we’ve written. But starting from now, we want regularly publish articles in both languages (italian and english) so you’ll can read all our news and enjoy them in an easier way.

What do you think? Write your thoughts about it in the Comments field.

4 Commenti

  1. bhè a essere giusto è giusto se volete utenti pure oltre il confine 🙂 magari non so…in molti siti hanno il sito sia inglese che italiano…io preferisco sito diviso se si può e non mischiato 😀

  2. Secondo me è una buona iniziativa. Un po di lezioni d’inglese non guasterebbe nemmeno noi.

  3. Anch’io visito molto siti stranieri soprattutto inglesi ma nessuno si preoccupa di rendere gli argomenti in altre lingue quindi anche loro dovrebbero fare come me ovvero usare un traduttore…ma forse noi italiani siamo più sensibili….

  4. Grazie omegab per i complimenti!
    Allora si quando riusciremo alzeremo la media dei post in lingua inglese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.