MacBook – La nuova gamma

Eccoci arrivati al primo dei quattro approfondimenti (ne avevo saltato uno) che riguarda il nuovo MacBook da? 13 pollici. Le sostanziali novit? saranno:

  • Nuovo processo di lavorazione che consente di estrarre il MacBook direttamente da un blocco di alluminio e poi lavorarlo. Ci? consente di aumentare la qualit? ma non so quanto possa incidere sugli sprechi.
  • Nuovo comparto grafico: la GPU nVidia 9400M sar? in grado di intrattenervi in qualsiasi momento con i suoi 512 MB di memoria video integrata, una potenza di 120 Gigaflops e un consumo inferiore a prima.
  • Nuovo schermo a LED lucido: 30% di consumi in meno, pi? luminosit? e resa cromatica davvero migliore
  • Riduzione del prezzo di (soli) 100 $ sul suolo americano.
  • Trackpad del 39% pi? largo e con tecnologia multi-touch. Sar? fatto in simil-vetro.
  • Rispetto dell’ambiente: MacBook non fa uso di mercurio e sostanze potenzialmente tossiche. La confezione ? di circa il 40% pi? piccola di prima.
  • Il modello intermedio integrer? un processore da 2.4 GHz (Intel Core Duo) con 4 GB di memoria RAM. Il prezzo sar? di 1299 $.
  • Sar? disponibile un modello attrezzato con SSD da 128 GB invece del tradizionale hard disk. I Pro: sicuramente maggior velocit? e minori rischi di rotture, specie meccaniche. I contro: maggior costo, minor capienza a parit? di prezzo.

Potete trovare maggiori info sul sito ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *