Huawei P10 mettere password a foto, video e file

Huawei P10 come inserire la password a foto video e file personali Proteggere fotografie e video inserire PIN per difendere i vostri dati da accessi non autorizzati

Mettere la password a video foto su Huawei P10 come proteggere i dati sul telefono inserire PIN per evitare che le foto e video vengano visti da altre persone

La galleria delle immagini Huawei P10 è una delle app più usate in quanto contiene video e foto personali scattati con il telefono Android Huawei.

Può capitare che prestiate il telefono ad amici e parenti per fare una telefonata e, accidentalmente, accedano alla galleria visualizzado foto e video personali.

Se avete foto e video personali su telefono Android Huawei P10 sarebbe opportuno che i file venissero spostati in un posto più sicuro dove estranei non possano vederli.

Huawei P10 mettere password a foto, video e file
Mettere la password a video foto su Huawei P10 come proteggere i dati sul telefono inserire PIN per evitare che le foto e video vengano visti da altre persone

Sui telefoni Huawei e anche nel Huawei P10 trovate la funzione cassaforte. La cassaforte su Huawei P10 è un’area riservata dove potete mettere tutti i file protetti da password.

La funzione cassaforte è molto interessante in quanto permette di proteggere foto video e file con password su Huawei P10 senza dover installare applicazioni di terze parti.

La cassaforte telefono Android Huawei P10 crea un’area di archiviazione privata protetta con crittografia AES in grado di proteggere film, fotografie, audio e altri file sensibili ai quali si potrà accedere solo tramite password.

Come attivare la cassaforte su Huawei P10

Dalla cartella “Strumenti” -> “Gestione file” -> “Gestione file” cliccare sul pulsante “Cassaforte” e avviare la creazione di una nuova cassaforte seguendo la procedura guidata:

Toccare il pulsante “Attiva”;
Scegliere dove creare la cassaforte ovvero se nella scheda SD (consigliato) o nella memoria interna;
Impostare una password per proteggere la cassaforte;
Impostare una domanda di sicurezza che tornerà utile per il recupero della password qualora la si dimenticasse;
Associare (facoltativamente) la propria impronta digitale per accedere più rapidamente alla cassaforte.

Finito. Verrà così creata la cassaforte pronta per archiviare al sicuro e con crittografia i propri file privati.

Guarda anche

Samsung Note 8 Si scalda che cosa fare

Samsung Note 8 Si scalda che cosa fare

Se il telefono Android Samsung Note 8 di surriscalda durante le telefonate o la navigazione internet che cosa fare Galaxy Note 8 troppo caldo ecco che cosa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *