Come proteggere il telefono in spiaggia da Acqua sabbia e sole

Portare il cellulare in spiaggia e proteggerlo da acqua sabbia e sole come non rovinare lo smartphone in spiaggia la guida e le istruzioni

Ormai siamo in piena estate e sempre più persone non possono fare a meno di portare il telefono cellulare in spiaggia per ascoltare la musica, vederer film, inviare e ricevere mail e chiaccherare con gli amici.

La spiaggia è uno dei luoghi più pericolosi dove portare un telefono o un tablet in quanto l’ Acqua, la sabbia e il sole sono nemici dei dispositivi elettronici.

A fine stagione estiva moltissimi sono i telefoni che a causa delle alte temperature, della salsedine e della sabbia finiscono nei centri di assistenza per essere riparati e, molti, saranno irrecuperabili.

Portare il telefono in spiaggia in piena sicurezza da acqua, sabbia e sole

Se portate un telefono o un tablet in spiaggia state attenti alla sabbia. La sabbia, in particolare quella fine, è la nemica numero uno dei connettori jack, delle feritoie per gli altoparlanti e microfoni ma anche delle righe accidentali su schermi e cover.

Come proteggere il telefono in spiaggia da Acqua sabbia e sole

Prima di usare un telefono in spiaggia è bene accertarsi di avere le mani pulite e asciutte per evitare danni al dispositivo.

Noi vi consigliamo di lavare le mani ogni qual volta dovete usare il telefono o il tablet al mare in quanto la sabbia può restare attaccata alle mani con il sudore e infilarsi dentro al telefono senza che ve ne accorgete.

Per evitare di arrecare danni irreparabili al telefono consigliamo di usare custodie stagne che eviteranno alla polvere ma anche all’acqua di penetrare all’interno del telefono o del tablet.

Un’altro neico dei telefoni e tablet in spiaggia è il sole. Le temperature della spiaggia in estate raggiungono valori molto elevati.

Evitate di tenere il telefono sotto il sole e di ricaricare la batteria in quanto l’operazione potrebbe alzare ulteriormente la temperatura interna del dispositivo arrecando danni ai componenti.

Ultimo consiglio Se il telefono o tablet si dovesse malauguratamente bagnare con acqua salta evitate di accenderlo e,se possibile, rimuovete immediatamente la la batteria e la scheda SIM. Asciugare il telefono o tablet evitando diutilizzare il phon che non farebbe altro che allargare la parte interessata dall’acqua aumentandoe il danno.

Per tentare di recuperare il dispositivo lasciate, anche per più giorni, il cellulare in un contenitore con del riso sostituendo lo stesso ogni 6/7 ore così che l’amido contenuto nei chicchi di riso assorba tutta l’umidità oppure avvolgerlo in un asciugamano e posizionarlo sopra o vicino a una fonte di calore.

Se siete fortunati il dispositivo tornerà a funzionare. Ora non rimane che auguravi buone vacanze !

Guarda anche

Codice errore - 11 Google Play Store

Codice errore – 11 Google Play Store

Codice Errore -11 Google Play Store mentre installazione sul cellulare Android Applicazione non si installa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *