Whastapp per iPad ricevere e inviare messaggi con iPad e Whastapp

Usare Whatsapp con iPad per ricevere e inviare messaggi l’ app che vi permetterà di avere Whatsapp su iPad sempre con voi

Usare Whatsapp con iPad è una delle cose che i nostri utenti ci chiedono più spesso e che sino ad ora non era stato possibile fornire una soluzione.

Whatsapp è l’applicazione che da alcuni anni domina la scena della messaggistica immediata e che ha soppiantato il vecchio e obsoleto SMS.

Da oggi Whatsapp è diventato compatibile anche con iPad così da poter inviare e ricevre messaggi anche con il tablet Apple più venduto.

L’idea di creare una applicazione Whatsapp per iPad è venuta a uno sviluppatore che ha da poco rilasciao l’ app Messenger for Whatsapp che è in grado di inviare e ricevere messaggi whatsapp con iPad.

Whatsapp per iPhone l’ applicazione che invia e riceve messaggi direttamente da iPad

Whastapp per iPad ricevere e inviare messaggi con iPad e Whastapp

Messenger for Whatsapp è una applicazione molto più sicura rispetto a quelle in precedenza sviluppate in quanto per ricevere e inviare messaggi via iPad sfrutta la piattaforma di Whatsapp Web.

La prima volta che avvierete l’applicazione Messenger for Whatsapp verrà visualizzato il QRCode sul display e nndovrete far altro che leggere il codice con il vostro iPhone cliccando Impostazioni -> Whatsapp Web ed avviare la scansione.

Immediatamente sul tablet iPad compariranno tutte le chat e i messaggi oltre ai contatti, in streaming dall’iPhone.

L’applicazione Messenger for Whatsapp deve avere sempre un iPhone collegato alla rete e a Whatsapp, tuttavia è un ottimo modo per comporre messaggi da iPad e rispondere direttamente da li quando riceviamo delle notifiche.

Download gratis Messenger for Whatsapp

Guarda anche

Galaxy S8 significato icone visualizzate sul display

Galaxy S8 significato icone visualizzate sul display

Il significato delle icone sullo schermo Galaxy S8 che cosa fare se sul display del telefono Android compaiono simboli strani sulla barra di stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *