Galaxy S5 IMEI non valido come risolvere Guida e Download

Samsung Galaxy S5 come risolvere l’ errore IMEI non valido. La guida completa con le istruzioni e il download dell’applicazione per risolvere il problema

Il Samsung Galaxy S5, come per altri telefoni della stessa casa costruttice soffre di un errore, IMEI non valido, che viene visualizzato, soltitamente dopo un aggiornamento firmware oppure casualmente.

L’ IMEI è un codice univoco che che identifica esattamente il dispositivo ed è un codice molto importante in quanto, se il software non riconosce esattamente il codice IMEI del telefono quest’ultimo non funziona.

Può capitare che l’errore sul Samsung Galaxy S5 IMEI non valido si presenti dopo un aggiornamento firmware oppure all’improvviso. La causa che genera l’errore IMEI non valido sul Galaxy S5 è una cartella del sistema operativo corrrotta.

La cartella di sistema rovinata è la “EFS” che contiene il numero IMEI del vostro telefono. Per poter risolvere l’errore IMEI non valido è possibile utilizzare un piccolo software che va a ricreare la cartella con all’interno i file corretti con il vostro IMEI.

Non è la guida che cercavate ? Nessun problema tantissime guide gratis per telefoni e tab le potrete trovare nella nostra sezione dedicata : Guide e istruzioni telefoni e Tab

Galaxy S5 IMEI non valido come risolvere Guida e Download

Aggiornamento del firmware sul Samsung Galaxy S5

Aprire il menù Impostazioni.
Scorrere in cursore verso il basso e toccare Info sul dispositivo.
Selezionare Aggiornamento software.
Verificare se presente un aggiornamneto software e se disponibile aggiornate il software.
Successivamente all’aggiornamneto firmware il telefono si riavvierà

Come correggere IMEI non valido su Galaxy S5

restore-imei-samsung

Come prima cosa dovrete eseguire un backup ed un ripristino dei dati EFS / IMEI sul telefono Galaxy S5.

Entrare in modalità Debug sul telefono Samsung Galaxy S5
Collegare il Telefono al PC con il cavetto originale USB.
Ora scaricare EFS Restorer Express
Aprire l’applicazione e fare doppio clic sul file di EFS-backup.bat
Nella schermata che compare e riprodotta sopra, per ripristinare gli EFS selezionare l’opzione: 2. ODIN RESTORE.
Completato

Terminata l’operazione uscite dal programma e scollegate il telefono.

Riavviate il telefono e il problema IMEI non valido dovrebbe essere risolto.

imei-restore

Guarda anche

mate 8 cambiare vetro display

Huawei Mate 8 quanto costa cambiare lo schermo

Prezzo Display rotto Huawei Mate 8 quanto costa riparare lo schermo rotto del Mate 8 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *