Guida completa Root Galaxy Note 3 aggirando Knox Tutti i dettagli

La Guida completa per il Root sul Galaxy Note 3 aggirando il Knox Tutti i dettagli. Come sicuramente avrete letto la protezione Knox inserita da Samsung sul phablet Galaxy Note 3 ha creato molti problemi agli sviluppatori per arrivare al root completo del telefono.

La difficoltà nell’effettuare il ROOT è stata quella di ottenere i permessi di amministratore senza modificare i flag di Knox. Il root ottenuto è stato nominato ROOT DE LA VEGA.

Effetuare il Root del Galaxy Note 3 semplice e veloce e lo potrete eseguire seguendo la guida seguente. Come prima cosa assicuratevi che la batteria del telefono sia carica e di avere i drive del phablet caricati sul computer.

Guida Root Galaxy Note 3 aggirando Knox Tutti i dettagli

Ricordatevi inolter di avre la modalità debug USB attiva oltre al software per Windows, Odin, ed il pacchetto per root, AP e CSC che potete scaricare qui sotto in base al vostro modello. Infine, il file ROOT DE LA VEGA che installeremo per completare la procedura.

Versione di AP:

SM-N900T – N900TUVUBMI7
SM-N900W8 – N900W8VLUBMI5
SM-N9005 – N9005XXUBMJ1
SM-N9005 – N9005XXUBMI7
SM-N9005 – N9005ZHUBMI7
SM-N9005 – N9005XXUBMJ3
SM-N900P – N900PVPUBMI3

Versione di CSC:

N900TTMBBMI7_CSC.tar.md5
N900PSPTBMI3_CSC.tar.md5
N900W8OYABMI5_CSC.tar.md5
N9005OLBBMI3_CSC.tar.md5
N9005XSABMI1_CSC.tar.md5
N9005DTMBMI1_CSC.tar.md5
N9005VFGBMI1_CSC.tar.md5
N9005OJVBMI2_CSC.tar.md5
N9005OXABMJ1_CSC.tar.md5
N9005ITVBMI1_CSC.tar.md5
N9005ZZHBMI7_CSC.tar.md5
N9005LUXBMI3_CSC.tar.md5
N9005OXXBMI4_CSC.tar.md5
N9005OPSBMI1_CSC.tar.md5
N9005OXXBMJ1_CSC.tar.md5
N9005PHNBMI2_CSC.tar.md5
N9005NEEBMI2_CSC.tar.md5
N9005DBTBMJ1_CSC.tar.md5
N9005ETLBMJ2_CSC.tar.md5
N9005O2UBMHD_CSC.tar.md5

Se avete installato una MicroSD procedete alla rimozione della stessa ed avviate il terminale nella modalità bootloader.
Collegatelo al computer attraverso il cavo USB ed avviate il software Odin. Verificate che il programma abbia riconosciuto lo smartphone controllando che la porta ID:COM sia associata ad un numero e che cambi colore. Se avete problemi con questo passaggio è necessario installare, nuovamente, i driver del Galaxy. Dalla finestra aperta caricate rispettivamente i file AP e CSC scaricati in precedenza. Per procedere all’installazione di quest’ultimi premete il tasto Start. Quando quest’ultimo sarà completato vedrete riavviarsi il telefono.Copiate adesso il contenuto del file ROOT DE LA VEGA (estraetelo per intenderci) all’interno della memoria di massa del vostro dispositivo: [Nome del telegono]/Phone/
root_de_la_vega.sh
root_files (folder)Riavviate adesso il telefono. Non appena quest’ultimo si sarà completamente riavviato, cancellate i file aggiunti in precedenza e riavviate una seconda volta. Potete aggiungere nuovamente (se ne avete una) la vostra MicroSD.

from

Guarda anche

Android 5.0 Lollipop aggiornamento per Samsung Galaxy Note 2

Android 5.0 Galaxy Note 2 Lollipop aggiornamento per Samsung

Aggiornamento Android 5.0 Lollipop ufficiale arriverà anche su Samsung Note 2. Prima di installare ROM …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *