HTC One fotocamera Ultra Pixel Specifiche e Dettagli

HTC ha lanciato il suo ultimo telefono Top di Gamma l’ HTC One con sistema operativo Android Jelly Bean, un processore quad core e un display da 4,7 pollici.

Una delle caratteristiche più importanti di questo telefono è probabilmente la fotocamera. Pur essendo una fotocamera da soli 4MP, è dotata di tecnologia ultra pixel.

Si tratta di una tecnologia di imaging avanzato che offre un grande salto nella qualità di point-and-shoot foto e video.

Oggi gli smartphone stanno diventando sempre più dei dispositivi di imaging con quasi tutti i telefoni di fascia sempre più condivisi con macchine fotografiche da altissime prestazioni.

Con il nuovo HTC One con fotocamera UltraPixel gli utenti saranno in grado di scattare rapidamente fotografie dai colori vivaci anche in condizioni di scarsa luminosita’.

La qualità dell’immagine non è stata ottenuta aumentando il numero di megapixel del sensore ma attraverso l’ingegneria di un sensore CMOS più avanzato e sistemi di lenti ottiche in grado di catturare molta più luce rispetto alla maggior parte dei sensori da 8 o 13 megapixel.

come è fatto il sensore cmos dell'HTC One Ultra pixel

Il nuovo sensore offre la massima dimensione dei pixel su uno smartphone, in grado di catturare molta più luce.

La combinazione delle lenti e del sensore HTC UltraPixel ad alta frequenza stabilizzato e la velocità dell’otturatore con apertura focale  f/2. permette di ottenere immagini di alta qualità e video di oggetti inanimati in condizioni di scarsa luminosità, ma in grado di catturare sfocature e scene d’azione senza flash.

In altre parole: scatti incredibili di cose veloci in movimento in condizioni di scarsa luminosità, sia all’interno che al di fuori.

Guardate il dettaglio della fotocamera dell’ HTC One :

 caratteristiche sensore cmos fotocamera htc one

Guarda anche

HTC fotocamera RE Manuale italiano e libretto istruzioni PDF

Download Manuale istruzioni Pdf HTC fotocamera RE guida uso e configurazione del telefono Android HTC …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *