Consigli per fare aggiornamento firmware su smartphone e cellulari Nokia in sicurezza

Negli ultimi giorni Nokia ha rilasciato molti aggiornamenti firmware per i suoi smartphone e cellulari. Spesso e volentieri ci viene chiesto come eseguire correttamente un aggiornamento firmware e quali accorgimenti adottare per non dover ricorrere al servizio di assistenza Nokia.

Qui di seguito troverete alcuni consigli che, da pluriennali utilizzatori di smartphone e cellualri Nokia, ci sentiamo di suggerirvi.

Nel momento in cui intendete eseguire l’aggiornamento del dispositivo:

Via FOTA (Firmware On The Air) si consiglia di:

Utilizzare una rete 3G invece che la rete EGPRS / GPRS molto più lenta
Il cellulare o lo smartphone dovrà avere una buona coperturadella rete
Se si utilizza una connessione Wi-Fi per l’aggiornamento assicurati di avere una adeguata copertura (non spostatevi durante l’aggiornamento)
Prima di eseguire l’aggiornamento controllate sempre la versione presente sul vostro dispositivo digitando il seguente codice *#0000#
Se l’aggiornamento è un major update (aggiornamento impportante) Vi consigliamo di eseguirlo sotto copertura WI-FI in quanto, la quantitù di dati da scaricare sarà corposa. Ancor meglio sarebbe effettuare l’aggiornamento tramite NSU (leggi nel seguito).
Dopo l’installazione effetuare sempre un riavvio del dispositivo.

Via NSU (Nokia Software Updater) si consiglia di:

Accertarsi di avere un collegamento internet sul tuo PC
Assicurarsi di avere il vostro PC e il modem Internet collegato ad un gruppo di continuità completamente carico (questo eviterà lo spegnimeto improvviso del computer e del modem)
Installare sempre l’ultima versione di Ovi Suite o Nokia Software Updater
Evitare la versione beta di Ovi Suite / Software Updater
Verificare che il cellulare o lo smartphone abbia la batteria completamente carica o, diversamente, lasciate collegato il dispositivo al caricabatterie.
Collegare il dispositivo al PC tramite tramite il cavo USB
Usare sempre le porte principali USB per collegare il dispositivo
Evitare di connessione il dispositivo tramite USB HUB o USB fornito su tastiera o monitor
Eseguire sempre il backup del telefono
Procedere con il processo di download del firmware
Dopo aver completato il download di un’applicazione avviare il processo di aggiornamento

Passaggio importante
Non rimuovere il dispositivo dalla connessione USB per nessun motivo durante l’aggiornamento pena dover ricorrere all’assistenza
Il dispositivo si riavvierà automaticamente dopo l’installazione del nuovo firmware

Speriamo di avervi fornito consigli utili.

Se ne avete altri non esitate ad inserirli nei commenti!

Guarda anche

Huawei Mate 9 come caricare la batteria nel modo giusto

Huawei Mate 9 come caricare la batteria nel modo giusto

Caricare bene la batteria Hiawei Mate 9 Il modo giusto per caricare la batteria per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *