LG estende la garanzia agli smartphone con ROM modificate e Root on board

LG, tramite il suo canale Twitter, comunica ai propri clienti una notizia veramente importante. La garanzia sugli smartphone Android verrà estesa anche ai dispositivi che, successivamente all’acquisto, è stato effettuato il Root del sistema operativo oppure è stata installata una Rom diversa da quella ufficiale.

Si tratta della prima ditta di telefonia Mobile ad adottare questa politica.  La notizia farà sicuramente piacere  a tutti gli acquirenti di smartphone LG con sistema Android che potranno finalmente installare Rom personalizzate ed effettuare il Root del sistema senza doversi preoccupare di invalidare la garanzia.

LG garanzia valida anche con Root

Qui di seguito potrete trovare il comunicato ufficiale rilasciato da LG.

In accoglienza delle numerose richieste pervenuteci tramite le nostre pagine ufficiali su Facebook e sui forum da noi presidiati, vi informiamo che il “rooting” dei nostri smartphone e la conseguente installazione di firmware alternativi non invaliderà la garanzia di 24 mesi sul prodotto.

Tale gestione si applica a tutti gli smartphone Android venduti da LG Electronics Italia. Resta inteso che LG non sarà responsabile per eventuali malfunzionamenti e/o perdite di dati dovuti a firmware diversi da quello originale e che rimangono in vigore i termini di garanzia descritti nell’apposita cartolina annessa al prodotto.

Guarda anche

Huawei P10 Anteprima Foto

Huawei P10 Anteprima Foto

Huawei P10 le prime immagini reali e le prestazioni del processore migliorate di oltre il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *