iPhone 4: problemi di antenna solamente per gli americani?

Ciò che appare evidente dopo tutto l’entusiasmo iniziale per il nuovo gioiello di Apple, l’iPhone 4, è che in Italia non ci siano ancora state lamentele, così come in alcuni altri Paesi europei. A questo punto molti hanno avanzato delle ipotesi per quanto riguarda il problema dell’antenna, che sembra essere localizzato per lo più negli Stati Uniti. E una spiegazione logica potrebbe anche esserci.

Sappiamo tutti (o quasi) che le frequenze operative variano: in alcuni Paesi possono essere utilizzate per scopi militari, in altri Paesi le stesse frequenze sono adibite alle telecomunicazioni civili. Gli USA utilizzano sin da sempre la banda a 1900 MHz, anche dopo l’arrivo del segnale UMTS, diffuso maggiormente solo da un paio di anni a questa parte nel Nuovo Continente, poiché la banda 2100 MHz, come sostiene la FCC, l’ente federale americano che si occupa delle comunicazioni, non è ancora sgombro da trasmissioni destinate ad altri scopi. Che il problema ci sia, non si può escludere, e si presenta molto di più rispetto alla maggior parte dei telefoni prodotti negli ultimi anni.

Eppure possiamo avanzare ipotesi collegandoci al fatto che l’Europa sia costellata di ripetitori (in media ve n’è uno ogni 600-800 m in città come Torino, Milano, Roma e Napoli, uno ogni 800-1000 m in città più piccole e uno ogni 1.5-2 km in aperta campagna) e che quindi la ricezione complessiva sia molto più elevata che negli USA, dove in molte zone la copertura è molto meno capillare.

Il problema in Europa, dunque, sarebbe meno evidente. Voi cosa ne pensate?

Chi l’ha già comprato può farci sapere come si trova? Buon inizio di Agosto a tutti!

Guarda anche

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Come stampare i messaggi SMS da iPhone la guida e le istruzioni per poter stampare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *