Apple ha speso 100 milioni e 2 anni di ricerca per le antenne

Apple ha dichiarato nei giorni scorsi – e nella conferenza indetta quasi all’improvviso – di essere al lavoro sulle antenne dei propri dispositivi da quasi due anni, spendendo migliaia e migliaia di ore nella ricerca di soluzioni ottimali. In funzione di ciò, la società di Cupertino ha deciso di investire 100 milioni di euro in 17 camere anecoiche per testare il segnale nelle più disparate condizioni: il primo strato di ogni camera assorbe, il secondo conduce e il terzo è ferromagnetico e scherma dalle interferenze provenienti dall’esterno.

Vedremo se con questi test Apple migliorerà la ricezione sui prossimi iDevice.

(Fonte)

Guarda anche

Apple Watch come attivare modalità uso in aereo

Apple Watch come attivare modalità uso in aereo

Attivare la modalità aereo su Apple Watch disattivare Wi-Fi e Bluetooth su Apple Watch quando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *