[GUIDA] Root Froyo Android 2.2 : Il root a tempo di record!

Android Root : Reso disponibile il root per la versione 2.2 di Andoroid aka Froyo. Ricordiamo che il root di un sistema operativo consente di abilitare i permessi, quindi la possibilità di modificare i file all’interno del sistema operativo consentendo di installarci applicazione che diversamente non sarebbe possibile. Grazie Al blog di Batista70 e al blog di nexusoneitalia.it siamo in grado di inserire una guida dettagliatissima del root sul Nexus One

By Batista70

Root android 2.2

Ottima guida la trovate anche sul sito specializzato di Tuttoandroid.net a questo indirizzo: Guida root android 2.2

By nexusoneitalia.it

Requisiti:

  1. unlock bootloader;
  2. recovery AmonRa;

Procedimento:

  1. effettuare il download del pacchetto per il root qui;
  2. collegare il Nexus One tramite usb al pc e montare l’sdcard come archivio di massa;
  3. copiare il file scaricato (froyo-rooter-signed.zip) nella cartella principale della memory card;
  4. spegnere il dispositivo;
  5. avviare il dispositivo in modalità fastboot (volume giù e tasto accensione);
  6. selezionare tramite il tasto volume giù la voce recovery e confermate la scelta con il tasto accensione;
  7. selezionare e confermare con la trackball la voce Flash Zip from Sdcard;
  8. cliccare su SDCARD:froyo-rooter-signed.zip e confermare nuovamente la scelta con la trackball;
  9. ritornare al menù principale premendo 1 una volta il tasto volume giù e successivamente cliccare con la trackball su power off.

Per utilizzare le applicazioni che richiedono i permessi di root, occorre lasciare abilitata la modalità debug usb (impostazioni, applicazioni, sviluppo, debug usb).

Lo staff di NexusOneItalia.it declina ogni responsabilità da eventuali danni subiti nel seguire la seguente guida.

Guarda anche

Samsung Galaxy S7 impostazioni fotocamera scomparse

Samsung Galaxy S7 impostazioni fotocamera scomparsa

Che cosa fare se icona impostazioni fotocamera Galaxy S7 è scomparsa La soluzione se icona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *