Le reti 4G LTE approdano in America: le velocità e le prestazioni rilevate

Il terzo colosso statunitense delle tlc, Sprint, con quasi 50 milioni di utenze attivate, ha avviato da qualche mese nelle principali città nordamericane il servizio sperimentale 4G-LTE, destinato a coloro che possiedono già un apparato in grado di supportare la quarta generazione di trasmissione mobile dei dati. Gli apparati sono già in vendita: a breve arriverà anche l’HTC 4G, oltre a numerose chiavette USB e netbook in grado di supportarla. Ma ciò che sorprende sono sicuramente le velocità: si riescono a raggiungere picchi di 10 Mbps in download e 2 Mbps in upload, impensabili con gli attuali sforzi delle compagnie 3G. Con AT&T, pubblicizzato come il carrier 3G americano più veloce, si possono raggiungere infatti picchi di 2-3 Mbps, personalmente qua a Torino con 3, non so se è una limitazione dovuta alla partizione della banda, al massimo ho 1-1,5 Mbps, ma dovrò indagare su questo.

Cosa ne pensate? Un iPad LTE farebbe gola, eh?

(Fonte)

Guarda anche

Meizu U20 schermo 5,5” Full HD batteria lunga durata

Meizu U20 schermo 5,5” Full HD batteria lunga durata

Arriva in Italia Meizu U20 processore octa-core, schermo 5,5” Full HD, batteria di lunga durata …

One comment

  1. Io a Chieri(TO) con una chiavetta TIM (in HSDPA) raggiungo i 4 Mbps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *