Sharp al lavoro per schermi mobili 3D!

C’era una volta il monocromatico, sostituito con successo all’alba del nuovo millennio dai display LCD a colori, che divennero TFT e che aumentarono la loro risoluzione. Dagli LCD si ebbero gli OLED, gli AMOLED e i super AMOLED di Samsung. Il prossimo passo? Ovviamente il 3D, che sta prendendo piede in ogni settore dell’industria elettronica di consumo. Sharp sembrerebbe intenzionata a dotare una vasta gamma dei suoi prodotti con schermi 3D-capable tra il 2010 e il 2011.

La particolare tecnologia impiegata, simile a quella di Nintendo che presenterà al prossimo Electronic Entertainment Expo di Los Angeles la console 3DS, non necessita di occhialini ed è compatibile con entrambi i formati, 2D e 3D, e necessita solamente di posizionarsi ad almeno 30 cm dallo schermo per poter apprezzare la stereoscopia. Questo grazie ad un nuovo tipo di display progettati in Giappone.

Cosa ne pensate? Tutto fumo come successe con i mini-proiettori integrati nei cellulari o lo vedremo presto nei top-gamma europei?

(Fonte)

Guarda anche

Galaxy S7 come dettare messaggio senza usare tastiera

Galaxy S7 come dettare messaggio senza usare tastiera

Samsung Galaxy S7 come dettare messaggio senza usare tastiera Un metodo semplice per scrivere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *