Cooper: l’inventore del telefonino è per Android!

Piccola notizia di gossip stasera, che non trova proprio una catalogazione precisa, ma è giusto sottoporvela per accendere anche un dibattito su quale sia l’OS più meritevole e con più prospettive di futuro e di possibilità del momento.

Se foste stati in giro per il centro di New York il 3 Aprile del 1973, avreste con discreta probabilità incontrato un uomo che con un “aggeggio” del peso di ben 1 kg, parlava con quello che era il nonno dell’odierno cellulare ad un signore seduto dietro ad una scrivania ai laboratori di ricerca Bell (acquistati da AT&T trent’anni dopo). Quella fu la prima telefonata mediante un apparecchio cellulare. Sicuramente Cooper non sapeva a cosa sarebbe andata incontro l’evoluzione tecnologica e la diffusione capillare del telefono cellulare agli inizi del XXI secolo.

Così ha deciso di apparire in TV negli USA, per sottolineare come il suo passato da possessore di iPhone sia oramai terminato, abbandonato per un Motorola Droid (la versione statunitense del Milestone) con sistema operativo Android. Egli crede in questo OS con cui si trova egregiamente e, in particolar modo, predilige il suo smartphone, il Droid, per il quale, dice, Motorola ha svolto un lavoro egregio.

Voi cosa ne pensate?

(Via)

Guarda anche

Samsung Galaxy S7 impostazioni fotocamera scomparse

Samsung Galaxy S7 impostazioni fotocamera scomparsa

Che cosa fare se icona impostazioni fotocamera Galaxy S7 è scomparsa La soluzione se icona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *