T-Mobile e Orange: nel Regno Unito, unione approvata

La Commissione Europea ha autorizzato la joint venture tra T-Mobile e Orange nel Regno Unito, che consentirà di ridurre i costi operativi di esercizio delle due compagnie, unendo uffici, direzione e unendo anche infrastrutture e ricerca. I brand rimarranno separati, ma al comando ci sarà un unico quartier generale, con al di sotto circa 30 milioni di utilizzatori.

Fino ad almeno Settembre 2011 i marchi rimarranno due entità separate: vedremo dopo cosa succederà.

Ciò non dovrebbe avere ripercussioni più di tanto sull’ecosistema delle tariffe e delle opzioni sottoscrivibili con i due operatori. Praticamente, l’unione delle due aziende de facto non pregiudicherà la qualità dell’esercizio. Del resto, l’abbiamo imparato anche noi, vedendo le speculazioni compiute da Vodafone e TIM, nonostante siano due marchi nettamente distinti in Italia, nel caso di alcuni smartphone come iPhone 3G e 3GS….

(Fonte)

Guarda anche

Huawei P10 Anteprima Foto

Huawei P10 Anteprima Foto

Huawei P10 le prime immagini reali e le prestazioni del processore migliorate di oltre il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *