Google Nexus One: le vendite negli USA

Ecco i dati relativi alle vendite di Nexus One nella prima settimana del lancio paragonate a quelle di dispositivi come myTouch, del Droid (Milestone europeo) e di iPhone 3GS. N1, myTouch e Droid partivano da 0, mentre iPhone 3GS partiva da una base di utenza iPhone OS di ben 27 milioni di apparati, che comprendevano iPhone 3G e 2G (non credo che i dati degli iPod Touch venduti siano inclusi nella statistica). Sono riportate lì anche le date di lancio, il numero di paesi che il lancio ha riguardato  e la generazione dello smartphone. Se non consideriamo gli 1.6 milioni di 3GS venduti la prima settimana, dato inarrivabile per gli altri, la statistica si riduce al lancio di tre smartphone con Android: su tutti vince il Milestone, che a parità di paesi di lancio ha avuto 250.000 pezzi venduti nella prima settimana. Segue il myTouch con 60.000 pezzi e il Nexus One con “soli” 20.000 pezzi.

Probabilmente nella statistica ci sarebbe da considerare che il Googlefonino è stato lanciato nel periodo immediatamente successivo a Natale, periodo nel quale la gente è poco propensa a spendere grandi cifre. Inoltre, il metodo di acquisto, che ricordiamo è solo online, ha lasciato magari spiazzati non pochi acquirenti che volevano “testarlo” con mano nei negozi, come avviene col 3GS o col Droid.

Voi cosa ne dite? A cosa imputate l'(in)successo attuale di Nexus?

(Fonte)

Guarda anche

Samsung Galaxy S7 impostazioni fotocamera scomparse

Samsung Galaxy S7 impostazioni fotocamera scomparsa

Che cosa fare se icona impostazioni fotocamera Galaxy S7 è scomparsa La soluzione se icona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *