Magic Mouse – Il mouse, come non l’avevi mai visto. O toccato.

lasertracking_20091020

Tutto è cominciato con l’iPhone. Poi è stato il turno dell’iPod touch. E poi ancora del MacBook Pro. Intuitiva, intelligente, dinamica, la tecnologia Multi-Touch ti ha regalato un modo decisamente migliore di interagire con i tuoi dispositivi portatili: i semplici gesti. Oggi raggiungiamo un nuovo traguardo storico portando i gesti anche nel mondo desktop, grazie a un mouse mai visto prima. Si chiama Magic Mouse, ed è il primo mouse Multi-Touch al mondo. È di serie con ogni nuovo iMac, ma può dare un tocco Multi-Touch anche a qualsiasi Mac con tecnologia Bluetooth.
wireless_20091020

Multi-Touch su tutta la superficie
Design minimale, profilo elegante, superficie ininterrotta: il Magic Mouse è davvero diverso da ogni altro e rivoluzionerà il modo in cui usi il tuo Mac. Se il suo look senza pulsanti ti sbalordisce, aspetta di sentire come il Magic Mouse si adatta perfettamente alla tua mano. Ed è quando comincerai a usarlo che capirai davvero dov’è la novità.

La parte superiore è una superficie Multi-Touch e l’intero mouse è un pulsante. Scorri in qualsiasi direzione con un dito, sfoglia pagine web e foto con due dita, fai clic e doppio clic dove ti pare. All’interno, un chip capisce esattamente quel che vuoi fare. Così, quando scorri o sfogli, il Magic Mouse non confonde le due azioni. E sa perfino se la tua mano sta solo riposando sul guscio.

Motore di puntamento laser
Il Magic Mouse ha un motore di puntamento laser molto più sensibile e reattivo delle tecnologie tradizionali e compatibile con più superfici. Scorre con precisione praticamente ovunque, sul tavolino del bar come sulla scrivania del tuo studio, senza bisogno di tappetino.

Il Magic Mouse si collega al computer via Bluetooth, così non ci sono cavi o adattatori separati. Abbinalo al tuo Mac con tecnologia Bluetooth e potrai usarlo anche a 10 metri di distanza dal computer grazie a una connessione stabile e sicura. Affiancandogli una tastiera Apple Wireless Keyboard, avrai uno spazio di lavoro senza fastidiosi fili.

Essendo wireless, inoltre, il tuo Magic Mouse non resta vincolato alla scrivania. Con il pratico interruttore on/off preservi le pile quando lo tieni nella borsa. E durante l’uso, il Magic Mouse gestisce i consumi con efficienza rilevando automaticamente i momenti in cui non è attivo.

Guarda anche

Live apple Event!!

Alle 19 in punto sarà possibile seguire l’Apple live event dove al 100% verrà presentato …

3 Commenti

  1. mazza che figata!! mesà che un pensierino c’è lo faccio 🙂

  2. bello molto bello, ma veloce da usare???

    Non so, a me il touch piace, ma per l’utilizzo giornaliere lo trovo snervante, poi non so dovrei provarlo

  3. Bellissimo. Ve lo immaginate in coppia col’iMac 27′. Un sogno, ma difficilmente realizzabile, visto il prezzo 🙁
    Applausi per Apple, che riesce a innovare i suoi prodotti, senza stravolgerli, ma con qualche chicca tecnologica tipo qst e con hardware più performanti.
    Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *