Terminologia Symbian – I tipi di hack disponibili

Chi di voi ha uno smartphone basato su Symbian (un Nokia o un Samsung generalmente) e avrà già sperimentato l’hack, parziale o completo, avrà già avuto modo di destreggiarsi tra le varie patches che contraddistinguono l’hack, magari senza capire il significato di alcune come open4all e C2Z. Vediamo di eliminare ogni dubbio residuo con questo breve articolo.

  • C2Z: Abilitando la patch C2Z, si obbliga il telefono a leggere prima di tutto i files presenti su C: al posto di quelli presenti nella ROM Z: . Ciò è utilissimo nel caso di modifiche ai files di sistema.
  • Open4All: Abilitando la patch Open4All, si sbloccano i permessi di lettura/scrittura nei files e nelle cartelle nascoste o private del sistema.
  • ChangeSWIPolicyPath: consente, se attivato, di installare applicazioni unsigned come installserver.exe
  • InstallServer: Analogo a ChangeSWI, ma consente di installare applicazioni non certificate in formato .sis
  • DisableCaps: Abilita una serie di permessi che consentono di attivare le patches su descritte e altro ancora.

Spero che vi sia utile!!!

Guarda anche

Nokia Symbian : Nokia Belle ultimo aggiornamento per il Symbian ! Symbian The End ?!

Da Nokia Developer comunica che Nokia Belle FP2 potrebbe essere l’ultimo aggiornamneto importante per gli …

One comment

  1. Ottimo grazie, non mi ero avventurato mai nei vari hack adesso è più chiaro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *