Batterie al solfato di litio: durano tre volte in più!

lithium_sulfur_batteries_structurejpg

Gli scienziati dell’Università di Waterloo hanno progettato una batteria al solfato di litio che, grazie alla nanotecnologia, può fornire 3 volte l’energia di una normale batteria agli ioni di litio, mantenendo lo stesso volume e riuscendo ad essere più leggera e più economica da produrre.
La differente struttura atomica della batteria e la conoscenza della nanotecnologia sono i fattori che rendono questa batteria speciale. Hanno usato “carbonio mesoporoso, un materiale che presenta una struttura porosa molto uniforme a livello di nanoscala” per permettere una progettazione più efficiente:

“Il team ha assemblato una nanostruttura di tubi di carbonio separati da canali vuoti, poi lo zolfo è stato sciolto per riempire i vuoti grazie a forze capillari. Tutti gli spazi sono stati riempiti uniformemente con lo zolfo in modo da massimizzare la superficie in contatto diretto con il carbonio e incrementare l’efficienza della batteria“.

Era già da un po’ che c’era bisogno di una nuova tecnologia di batterie, specialmente per le auto elettriche e adesso la speranza è che queste nuove batterie possano entrare in commercio prima possibile e che abbiano davvero le capacità spiegate dagli scienziati. Se davvero ha una potenzialità tre volte superiore in termini di durata della batteria stessa, stiamo parlando di 1.175 km con una Tesla e di 24 ore con un MacBook o di mezza settimana con un iPod, tutto senza spendere un euro in più!

[Fonte: Gizmodo]

Guarda anche

galaxy s8 problemi fotocamera

Galaxy S8 problemi fotocamera frontale

Galaxy S8 fotocamera frontale difettosa problemi di produzione il 30% delle fotocamere prodotte sarebbe difettoso Samsung sta lavorondo per aumentare la percentuale di fotocamere funzionanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *