Nokia blocca investimenti su Ovi Share: dichiarazione di un fallimento?

2336881810_83639d6078

Nokia ha annunciato, con una breve dichiarazione, che non verranno effettuati ulteriori investimenti sul servizio OVI Share, quello che consente di uploadare su Internet dal nostro cellulare contenuti foto e video, nato per condividere le foto scattate e i video girati dai nostri Nokia, al fine di migliorarlo. “E’ previsto che Ovi Share venga mantenuto allo stato attuale” è stata la dichiarazione di un portavoce dell’azienda finlandese, che ha dichiarato che ora Nokia si concentrerà a convergere tutti i suoi attuali servizi in un unico grande centro chiamato OVI e OVI Store. 

Ad una prima occhiata, le parole del portavoce sembrano tanto cronaca di una morte annunciata: il servizio OVI Share non ha mai ottenuto l’attenzione che avrebbe meritato. Un po’ per la chiusura del servizio, che è decisamente poco conosciuto proprio perchè pubblicizzato in maniera poco adeguata e troppo legato a Nokia, un po’ perchè la concorrenza di Yahoo! Flickr e altri è davvero determinante. Vedremo come evolverà la situazione.

Guarda anche

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Tutti i telefoni Nokia che saranno aggiornati a Windows 10 L’elenco completo degli smartphone che …

One comment

  1. peccato lo ritenevo un servizio utile e funzionale..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *