iPhone 3G integra un termometro: la Safe Mode per il calore

iphone_temperature_warning

Abbiamo spesso accennato al fatto che iPhone sia uno dei cellulari con la miglior assistenza da parte della casa produttrice che esistano. Così come per i Mac, Apple garantisce al melafonino un tempo di riparazione davvero esiguo e un cellulare “al nuovo” nelle mani dell’utente finale.

Ora, complice l’arrivo della prima estate, iPhone 3G viene portato in spiaggia come iPod, in montagna come preciso strumento GPS e via dicendo. Ma cosa succede quando fa troppo caldo? E’ risaputo che i chip e le circuiterie interne possono patire temperature elevate (in genere per i cellulari sopra i 35-40°C e sotto gli 0°C), soprattutto le batterie. iPhone 3G riesce a proteggersi rilevando la propria temperatura interna e riuscendo a riferire all’utente, tramite la schermata qui a sinistra, che il telefono non può continuare a lavorare perchè necessita di essere posizionato in un posto più refrigerato.

Questa schermata è comparsa ad un utente di un blog americano sull’iPhone che ha tenuto l’iPhone in macchina sotto il sole. Al suo ritorno, ha notato questo simpatico messaggino da parte del suo fidato smartphone Apple.

E a voi è già capitato? A me personalmente mai, ma lo curo in particolar modo e mi accerto che non si esponga mai troppo al sole, non lo utilizzo in spiaggia, non lo lascio in auto al sole, ecc. Riferiteci le vostre esperienze!

FONTE

Guarda anche

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Come stampare i messaggi SMS da iPhone la guida e le istruzioni per poter stampare …

One comment

  1. A parte che io non lo lascerei mai in macchina ne tanto meno sotto il sole, ora mai lo sanno tutti che i device sofrono il caldo. A me non é mai successo e spero che non succederà mai perché se arrivasse a questo punto il terminale oltre al rischio di fusione potrebbe rompersi, o peggio ancora scoppiare. cmq é una cosa molto curiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *