N97: il primo multi-core di Nokia

5309

Il Nokia N97 è di gran lunga il telefono più atteso dopo la MWC 09 di Barcellona di un mese fa insieme al nuovo Omnia HD di Samsung e al nuovo G2, e oggi emergono in rete nuove informazioni sull’architettura e sulla velocità del suo processore. Processore che sembra essere davvero innovativo, in quanto sarà il primo Nokia multi-core.

I vantaggi? Consente di avere velocità di elaborazione altissima, consumi energetici ridotti rispetto alle stesse prestazioni raggiunte da processore mono-core e miglior gestione delle risorse. A svelarlo è un dipendente del Nokia Research Center di Cambridge, in Regno Unito. Il processore di N97, stando alle sue parole, sarebbe sì un ARM11 con configurazione ARMv6, ma integrerebbe appunto la tecnologia multicore. Ogni core lavorerà a 369 MHz, e il limite supportabile è di 4. Ciò consentirebbe grande gestione dei dati (abbinato ovviamente ad un chip 3D e magari HD e una RAM da almeno 256 MB) e consumi di batteria davvero bassi. Il Cortex-A8 di Omnia HD, per fare un esempio, sarà in grado di svolgere 2000 milioni di operazioni al secondo, contro i 2600 di N97. 

Bisognerà sicuramente vedere come verrà implementato l’OS e le varie aggiunte; comunque sia attendiamo questo nuovo terminale Symbian con intrepida attesa sperando che soddisfi le nostre voglie da smanettoni!

A presto!!!

FONTE

Guarda anche

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Tutti i telefoni Nokia che saranno aggiornati a Windows 10 L’elenco completo degli smartphone che …

3 Commenti

  1. sempre piu lo voglioooooooooooooo! 😀

  2. Grande notizia. Se sarà così, questo telefono è troppo avanti: più avanti del nuovissimo Samsung Omnia HD, e del TI OMAP3. Speriamo in un chip grafico all’altezza.
    Ciao.

  3. ma è vero che sarà milticore o no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *