Caso BP-6M: le batterie di N73 e N93 sotto inchiesta

bp-6m_300x300

Dopo le esplosive BL-5C, montate in particolare su vecchi S60 2nd (tra i quali ricordiamo il celebre 6630), il matrimonio batterie affidabili-Nokia non s’ha da fare. Le BP-6M, infatti, montate principalmente su Nokia N73 e N93, hanno anch’esse degli evidenti problemi che si manifestano in modo meno “distruttivo” delle BL-5C, però, a distanza di qualche anno dall’acquisto (i primi problemi si iniziano infatti a verificare ora, a distanza di qualche anno dalla messa in vendita dei primi N73 e N93), possono deformarsi, e in particolare gonfiarsi, non permettendo più ad essa di essere posizionata correttamente nel vano batteria.

Questo problema, nonostante sia stato riportato a Nokia solo pochi giorni fa, è già in fase di risoluzione. Nokia, infatti, sta già provvedendo ad informare i propri Nokia Point per cambiare le batterie per i cellulari ancora in garanzia.

Se avete una batteria BP-6M in casa, già da qualche anno, e notate che si è gonfiata o fate una minima fatica ad inserirla nel vano batteria o se lo stesso si è deformato in seguito alla pressione anormale, contattate il Nokia Point a voi più vicino e fatevela sostituire gratuitamente.

FONTE

Guarda anche

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Tutti i telefoni Nokia che saranno aggiornati a Windows 10 L’elenco completo degli smartphone che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *