Nokia N97 – Le prime delusioni ?

nokia_n97_group_05_lowres-300x217

Appena presentato ed ecco le prime notizie che deludono i moltissimi fans di casa Nokia. Circola voce che il nuovissimo Nokia N97 presentato a Barcellona si baserà sullo stesso processore del suo fortunato antenato N95. Tuttavia, sembra che la Texas Instruments farà funzionare il processore ARM11 a una frequenza superiore.
E’ stata prevista però una novità. Il cuore dell’N97 incorporerà un chip TI OMAP 3, che risultameno meno esoso di energia rispetto a quello precedentemente montato sull’N95. Fonti ufficiali di casa  Nokia hanno dichiarato che N97 potrà sopportare senza problemi 430 ore in standby e 6,6 ore in conversazione GSM, o 4G, e di 5,3 h, rispettivamente, nelle reti WCDMA.

Guarda anche

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Telefoni Nokia Lumia che verranno aggiornati a Windows 10

Tutti i telefoni Nokia che saranno aggiornati a Windows 10 L’elenco completo degli smartphone che …

2 Commenti

  1. personalmente,essedo già in possesso di un HTC hd, penso che passata l’euforia (inspiegabile) generata dall’iphone tutti i touch saranno presto lasciati nei cassetti salutoni gianni

  2. Secondo me no perchè il touchscreen ha portato a riscoprire (infatti iphone non è stato certo il primo touchscreen), soprattutto quello dell’iPhone, un modo di interagire nuovo ai più che sta piacendo davvero molto.
    Così chi compra un cellulare oggi tiene davvero in considerazione se touchscreen o no, e la vasta gamma di cellulari commercializzati consente un’ampia scelta a chi non piacessero le mancanze che ha iPhone, o Windows Mobile, o che altro.
    Poi con questa corsa al touch perfetto si stanno raffinando OS davvero molto buoni come OS X Mobile, Android di Google e i prossimi Windows Mobile 6.5 e 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *