NataleAllMobileWorld – Idee regalo – Parte I

No, ragazzi, purtroppo non regaliamo ancora cellulari nei nostri contest, anche se ci piacerebbe molto, ma l’idea è comunque troppo fuori portata delle nostre tasche. Accontatevi di accessori e licenze esclusive, che già faranno risparmiare a chi le vincerà un po’ di dindini che tornano sempre utili. Ma AllMobileWorld sa che, soprattutto gli amanti più incalliti della tecnologia non passeranno un Natale all’asciutto.

Perciò, per questo primo Natale che passerete insieme a noi di AllMobileWorld, vi propongo una serie di utili consigli e cellulari per idee regalo, tutti i pro e i contro degli ultimi dispositivi per farvi scegliere in tutta consapevolezza il vostro regalo tecnologico. E per chi, come me, ha esaurito il “bonus” cellulari quest’anno, desidera solo qualche accessorio per migliorare la propria esperienza mobile, AllMobileWorld propone auricolari di qualità, custodie, pellicole protettive per schermi e tanto altro ancora!

Seguiteci dunque in queste dieci puntate che si protrarranno fino alla vigilia di Natale, per analizzare ogni device fino in fondo per trovare quello che si addice di più a voi. Nella puntata di oggi vedremo iPhone 3G.

Perchè iPhone 3G?

L’uscita di iPhone 3G in Italia e negli altri paesi del mondo è stato un successo mediatico clamoroso: mai nessun cellulare era stato tanto acclamato come device avveniristico e con caratteristiche uniche. Partiamo subito col dire che c’è molto di vero ma molto è stato anche gonfiato. Il touchscreen non è affatto un’innovazione: l’innovazione è aver portato uno schermo ad una tale definizione e ad una tale qualità, e averlo reso più o meno accessibile a tutti. Lasciando stare le speculazioni di TIM e Vodafone che avrebbero dovuto farsi concorrenza, invece di spartirsi tacitamente i clienti, l’iPhone 3G ora si trova nei negozi ad un prezzo di 499 € per la versione da 8GB, mentre 569 € per quella da 16GB, disponibile quest’ultima nei colori bianco e nero (solo la parte posteriore). Possiede tanti Pro e tanti Contro che potrebbero essere per alcuni decisivi nella scelta del dispositivo. Analizzeremo il cellulare più in voga del momento dal punto di vista di un critico e non da quello di un possessore che ne va pazzo (quale sono).

Pro e i contro

PRO: partendo subito con i punti a favore, troviamo l’ottimo schermo da 3.5″ con risoluzione di 480×320, davvero molto sensibile e con tecnologia capacitiva, che consente di utilizzarlo agilmente con le dita con una grande risposta. La gestione delle mail in ambiente lavorativo è poi grandiosa, così come la navigazione in Internet, agevolata dal multitouch e dall’imponente schermo. Non dimentichiamoci che è anche un iPod, quindi musica, video e immagini a volontà e di gran quantità. Consente poi una grande interazione con altri devices Apple e non solo grazie alla sincronizzazione con iTunes e alla possibilità di scaricare direttamente musica e applicazioni create ad hoc.

CONTRO: L’assenza di una tastiera fisica, seppur quella virtuale sia davvero agevole, è una pecca per molti. Inoltre la tastiera è quasi sempre portrait (ovvero verticale) se escludiamo le pagine web e pochi altri casi. Mancano gli MMS, la registrazione video non c’è senza l’ausilio di programmi di terze parti e la fotocamera da 2 Mpx, nonostante faccia un egregio lavoro, manca di flash LED e autofocus, oltre che di opzioni di regolazione. Lo speaker è solo uno, anche se è abbastanza potente e di qualità. In alcuni menu, come quello telefonico, mancano funzionalità presenti in cellulari da 50-100 euro. In ultimo il prezzo, davvero gonfiato dai nostri carissimi operatori.

Rumors

Non volete mica comprare un cellulare già vecchio? Con AllMobileWorld non correte il rischio. Gli ultimi rumors in giro per la rete arrivano da importanti siti che trattano da anni Mac e oltre e affermano che una probabile versione di iPhone 3G da 32GB verrà annunciata a breve, forse addirittura in occasione del MacWorld ’09 di San Francisco, che si terrà verso metà Gennaio. AMW seguirà in diretta l’evento e vi proporrà le news al riguardo in pochi minuti. Tralasciando ciò, un rinnovamento della gamma è previsto intorno alla metà del 2009, quindi potete stare tranquilli che questo Natale non comprerete un iPhone 3G ormai già “vecchio”.

Come risparmiare

Sicuramente si può ordinare tramite Internet e qualche sito, oltre ad apportare sconti di 20-30 €, non fa pagare neppure le spese di spedizione. Se invece volete essere sicuri di riceverlo e avere l’emozione del “first touch” in negozio, e magari avete un negozio a cui siete affezionati che vi applica qualche sconto, meglio così. Altrimenti, se il prezzo per voi è molto importante, potete considerare di comprarlo usato tramite eBay o cercando nei forum in giro per l’Italia. Sicuramente lo rimedierete a prezzi decisamente inferiori (100-150 €) ma ricordatevi che non è un prodotto nuovo e di accertarvi delle sue condizioni parlando in privato con il venditore e facendosi mostrare immagini ed eventuali video al riguardo. Con il rischio, seppur minimo, che vi arrivi a casa un bel mattone 3G, o, a mio modo di vedere le cose, peggio, un clone cinese.

Nella prossima puntata analizzeremo altri modelli touchscreen di altre case con pro e contro e li paragoneremo ad iPhone 3G per funzionalità, versatilità e comodità d’uso.

A presto!!!

Guarda anche

AT AT Star wars

VIDEO Regalo Natale Star Wars Episode VII The Force Awakens U-COMMAND AT-AT !

Regalo Natale Star Wars : Episode VII The Force Awakens U-COMMAND AT-AT ! Ecco arrivare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *